Fiocco rosa nel mio ufficio: è nata Adele!

adeleQuando sento parlare di nascite di bambini provo sempre forti emozioni.
Un nuovo bebè è sinonimo di tanta speranza, tanta felicità per i neogenitori, tanti sogni…
Occhi pieni di amore per quel che è e per quel che sarà.

Sentimenti che difficilmente si riescono a raccontare. Le parole sono poca cosa in confronto alle emozioni.

E oggi con immensa gioia annuncio al mondo che la mia “vicina di scrivania” in ufficio è diventata mamma! E’ nata ADELE!

Mi sembra ieri quando, in ascensore, in assoluta riservatezza ha ammesso che quella pancia sospetta non era solo frutto di abbuffate serali ma che nascondeva una piccola vita.

Ho visto quel pancino crescere di giorno in giorno e ogni volta che la guardavo pensavo: fra poco sarà mamma!

E quel giorno è arrivato.

AUGURI MAMMA IRE!

Ben arrivata ADELE, che la vita ti sorrida sempre

E ricordati … che qui in ufficio ci sono tante zie e tanti zie pronti a viziarti a dovere!

Auguri anche al neo papà! 😉

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

6 risposte a “Fiocco rosa nel mio ufficio: è nata Adele!

  1. ADELE benvenuta!
    AUGURI a mamma e papà!
    Adele è un nome bellissimo, importante, mi da l’idea di un nome da gran signora!
    Complimenti per la scelta.

  2. Buonasera.
    Grande Adele, ben arrivata. Un grazie a due genitori coraggiosi, che nonostante tutto, hanno avuto il coraggio di mettere al mondo un figlio. Ormai, sono diventati come le mosche bianche. Il lavoro che vi aspetta, non è certamente dei più semplici, ma con il vostro amore e la vostra dedizione, tutte le difficoltà passeranno in secondo piano e alla fine i vostri sacrifici, saranno ampiamente ripagati. Avere un figlio, educato e bravo è una gioia immensa. I figli, sono quelli che rappresentano la crescita del paese e saranno gli stessi che lavoreranno per un mondo migliore. Almeno questa è la mia speranza. Piccola Adele, auguro a te e ai tuoi genitori, tanta felicità. Siete il futuro e rappresentate nella maniera più innocente, la crescita del paese. Non le continue bugie che giornalmente ascoltiamo dai nostri politici, riguardo la crescita del paese. Un bambino Italiano che nasce è un punto in più del Pil. Ancora tanti auguri e grazie da quella parte di Italiani che crede ancora in questo paese.
    Cordialmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *