Bambini sempre meno creativi, non sono più liberi di giocare

Vi sottopongo questa agenzia battuta dall’Ansa or ora:

I bambini hanno perso creatività perché sono meno liberi nel gioco rispetto ai loro genitori.
I piccoli del nuovo millennio sono impegnati in troppe attività strutturate dagli adulti; non possono giocare liberamente tra loro come si faceva una volta.

E’ quanto spiega in un’intervista lo psicologo Peter Gray del Boston College citando lo studio sul Creativity Research Journal di Kyung Hee Kim del College of William and Mary in Virginia che ha analizzato i punteggi totalizzati ad una serie di test per misurare la creatività (Test di Torrance sul pensiero creativo).

Kim documenta il costante declino della creatività nei bambini nelle ultime 2-3 decadi: iniziato tra 1984 e 1990, il declino è poi continuato senza posa.

I bimbi sono divenuti meno espressivi, meno energici, meno loquaci, carenti di senso dell’umorismo e immaginazione, meno non convenzionali e vitali e meno capaci di vedere le cose da una prospettiva differente. Tutti gli aspetti della loro creatività sono in forte crisi, anche il più importante, il cosiddetto indice di elaborazione creativa, che testa la capacità di partire da una certa idea e creare a qualcosa di nuovo”.

Sinceramente non sono molto convinta della bontà di queste affermazioni.

E’ vero, i nostri figli sono dei nativi digitali e per loro manovrare pc, tablet, smartphone, e aggeggi vari è molto più istintivo e intuitivo rispetto a noi.
Ma basta fissare dei paletti, limitare il tempo da trascorrere davanti ai vari monitor, per liberare la loro fantasia.

I miei due monelli giocano moltissimo con i travestimenti. Indossano qualsiasi capo, qualsiasi cosa,  fingendo di essere fantastici supereroi arrivati da chissà dove! E’ uno spasso vederli (vabbè dopo un po’ si menano con spade finte e tutto il resto, ma questa è un’altra storia!).

Basta una spada, un mantello e uno scudo per cominciare l’avventura.

Io credo che sia anche un nostro compito stimolarli e liberare la loro creatività.

A Natale la mia fantastica vicina ci ha regalato delle schede. Sono dei cartoncini con diversi personaggi e disegni in sequenza. Ognuno deve costruire uno storia utilizzando questi personaggi.
Sono sincera, le mie storie non sono fantastiche. Alla fine racconto sempre o quasi le stesse cose. Io non ho mai avuto fantasia da vendere.
Le favole che racconta Marco, invece, sono da registrare e trascrivere. In questo… ha preso tanto dal suo papà 🙂
Luca… beh! Lui per lo più ascolta e fa lo sfascia giochi e quando si cimenta nelle storie, dice cose che non hanno né capo, né coda!

Andrò sicuramente controcorrente, ma io cerco sempre e comunque di spingerli verso i giochi manuali e di frenare quelli virtuali.

Avranno tempo per perdersi nei vari Candy Crush!

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

7 risposte a “Bambini sempre meno creativi, non sono più liberi di giocare

  1. Io invece sono abbastanza d’accordo con la ricerca.
    Attenzione che la ricerca non dice che i bambini NON SONO PIU’ CREATIVI PER NULLA, ma che lo sono meno di una volta. E questo è vero…se guardate i giochi in commercio, la maggior parte sono giochi che…fanno tutto loro! Cioè…schiacchi il pulsante e dicono qualcosa, compiono un’azione. Per non parlare poi delle attuali tecnologie, che, per quanto necessarie…di certo non stimolano nel giusto modo la fantasia. parliamo di bambini eh! Che devono svilupparsi, formare il loro cervello! La ricerca ovviamente nopn tiene conto dei casi singoli, ma….io conosco persone che…giocano poco con i figli, che hanno sempre in mano il tablet, il cell del babbo, la tele….è vero che queste realtà esistono, quindi ci credo che “l’indice di fantasia globale” sia diminuito…
    Se pensate una volta i giochi non facevano nulla, erano davvero poco e niente, il bambino doveva veramente inventarseli! nche ora lo fa, di inventarsi le cose, ma di certo i giochi attuali “incanalano” di più la fantasia, togliendogli quindi, forse, quel guizzo in piu.
    In ogni modo…è la conseguenza del progresso….per fortunaper ora i bimbi sono…ancora bimbi. ma chissà in futuro!

  2. anche io non sono molto per i giochi virtuali.diciamo che da noi quasi non esistono.se non in casi rari.
    ma vogliamo mettere con i giochi manuali o affini? tutta un’altra storia.
    diciamo che per molti e’ comoda mettere i figli davanti ad una wii e farsi gli affari propri.
    ma almeno per noi molto piu’ bello mettersi li’ a giocare, eles ha molta creativita’ manuale e un po’ meno fantasia nelle storie. quindi disegna fa lavoretti (ieri mi ha confezionato un mazzolini di fiori di cartone splendido). e io se ha bisogno la aiuto seguendo le sue direttive.e guai a sgarrare!
    la creativita’ penso sia innata, certo va allenata, ma o ce l’hai o non ce l’hai!

  3. non sono molto d’accordo con questo studio…sono invece d’accordo sul fatto ke dipende dal carattere di ognuno! i miei bimbi giocano in modo molto diverso….ma ognuno ha la sua creatività, fede inventa molte più storie giocando….riky no, ma a modo suo è creativo, tant’è ke a scuola qnd hanno dovuto dare aggettivi a ogni compagno lui era “creativo” …. a volte mi torna a casa con storie scritte da lui …. ritaglia pezzi di carta di varie forme, l’altro giorno aveva un coniglio con la sua moto e la sua barca….. si, direi ke ad entrambi la fantasia non manca!!!
    per i giochi teconologici….anche noi siamo molto indietro, riky ha 7 anni ma non ha nessun tipo di consolle … nn me le chiede e io ovviamente non gliele prendo …. preferisco altri giochi, ad esempio abbiamo “ungry board” in scatola….è molto più bello del videogioco, si costruiscono le cose da buttare giù con la fionda…..ai bimbi piace molto. però devo dire ke qnd siamo al ristorante….entrambi chiedono di giocare col cellulare….e devo dire ke io li accontento….almeno riusciamo a stare a tavola sereni…. io sono sempre per le vie di mezzo, non sono del tutto contraria …. ma con dei limiti ….
    dopo cena la cosa più bella per tutti e 4 è andare in cameretta e giocare tutti insieme…..a qualsiasi cosa…..però ci divertiamo molto!!!!

  4. secondo me dipende dalle caratteristiche del singolo bambino. il mio grande ha una creatività da “vendere” quando si tratta di disegnare o costruire qualcosa (in genere spade e affini), assolutamente negato nell’inventare storie. la piccola invece è un continuo parlare da sola, fingere di parlare al telefono e talvolta le racconta talmente bene che quasi ci crede anche lei. l’ultima di qualche giorno fa”ti ricordi mamma di quando siamo andati in campagna con claudio e c’era la piscina etc etc…”. peccato che claudio non esista e tanto meno siamo andati in campagna…

  5. @Nives: mio figlio e’ come la tua, gioca con i Palymobil mette insieme cowboy, pompieri, poliziotti e cavalieri e inventa delle storie bellissime e anche delle canzoni. Poi si traveste da cowboy o da Zorro ed anche li’ vai con la fantasia…se ho da fare lo sento dalle altre stanze e mi viene da sorridere…la fantasia davvero non gli manca. I suoi amichetti coetanei hanno gia’ tutti wii, psp, nintendo noi ancora non vogliamo prenderglieli e devo dire che nemmeno li chiede piu’ di tanto.
    Quando ci dice anche io volgio fare la partita a fifa2014 il papa’ gli risponde prendi il pallone e vieni in giardino…altro che fifa2014 noi facciamo i campionati del mondo! e lui e’ felicissimo cosi’…

  6. non sono per niente d’accordo!!!!!!! Ma tutti sti scienziati/ricercatori americani non hanno niente di meglio da fare???? Probabilmente non hanno avuto tempo di giocare con i loro figli per fare ste ricerche… risultato: i loro figli non sono creativi, ma a loro volta cercano, cercano, cercano….. aaaaaaaaaaaahhhh!!!
    Scherzi a parte ma solo a me capita di leggere questo tipo di articoli e la realta’ che conosco è tutta diversa!?!?!?!?
    Mia figlia ama i Lego e a inventarsi le storie!!!!! E io mi diverto tantissimo ad ascoltare le storie che si inventa!!!! Ci divertiamo insieme anche con Barbie e mini pony!!! Quando poi non posso giocare con lei, lei si inventa anche le canzoni… e qualche volta la filmo !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *