23 gen

La dimensione delle figure nei disegni dei bambini

disegno_bambiniLa volta scorsa abbiamo parlato dei profili. Oggi parliamo di dimensioni.
Come disegna vostro figlio le persone o se stesso?
Riempie la pagina? Oppure disegna tutto a sinistra o tutto a destra? Oppure schiaccia le figure verso il basso?
Ogni cosa ha un significato e ce lo svela la nostra grafologa Candida Livatino.
Ecco cosa ci racconta:

Leggi il resto di questo articolo »

Candida Livatino

22 gen

Mamma sto male, hai controllato la mia pipì?

bimbo_furboPianti improvvisi, febbre, vomito, inappetenza, pipì dall’odore particolarmente forte. Questi sono sintomi che noi mamme abbiamo più volte visto nei nostri bambini. Nella maggior parte dei casi si tratta di semplici influenze.
A volte però potrebbe trattarsi di una infezione alle vie urinarie, una patologia che colpisce l’8% dei bambini, con un’incidenza superiore nei primi anni di vita.
Un problema più comune di quanto si pensi, visto che circa 1 bambino su 15 ha sofferto di almeno un’infezione urinaria durante la sua infanzia. Ma non solo: addirittura nel 5% dei casi, la causa della febbre nei bambini è attribuibile ad un’infezione del tratto urinario, che non sempre viene diagnosticata tempestivamente.

Come si può riconoscere questo tipo di infezione? Leggi il resto di questo articolo »

La salute del bambino

22 gen

Alle mamme non è concessa l’influenza

Mi ha fatto veramente sorridere quella trovata pubblicitaria in cui si dice: “Sembra incredibile ma i sintomi dell’influenza sono uguali negli uomini e nelle donne”… e nel frattempo si fa vedere un uomo quasi moribondo e una donna influenzata, ma comunque attiva.

Sorrido perché questa scena non è poi così lontana dalla realtà.
Le donne, ma soprattutto le mamme, non si posso ammalare. Su questa terra, con questa vita, ahinoi, non ci è concesso.
E anche in caso di febbre, influenza, dobbiamo reagire e in fretta altrimenti… la casa va a rotoli!
(Ovviamente parlo delle piccole influenze, o dei virus, non delle malattie gravi!) Leggi il resto di questo articolo »

Diario di mamma

21 gen

Differenze tra mamma e papà nell’educare i propri figli: la parola d’ordine è COOPERARE

coppia che litiga
Succede più o meno a tutti, anche nelle migliori famiglie, anche in quelle che sembrano uscite da uno spot pubblicitario: “discutere animatamente per l’educazione dei figli.
Quando il bambino fa una cosa bella, ognuno dei genitori si appropria del merito, con la tipica frase: “E’ proprio figlio mio”.
Ma quando il piccolo fa una cosa sbagliata, chissà perché, si punta sempre il dito verso l’altro: “E’ figlio tuo. E’ colpa tua se fa così, glielo hai insegnato tu…”
Oggi parliamo di questo con la nostra psicologa amica, la dottoressa Francesca Santarelli.
Ecco cosa ci consiglia:

Leggi il resto di questo articolo »

La Psicologa amica

16 gen

Quando i bambini disegnano le persone di profilo

Young painterOggi con la nostra grafologa Candida Livatino affrontiamo un argomento, secondo me, molto interessante.

Partiamo con una domanda: “I vostri figli hanno mai disegnato le figure umane o gli animali di profilo?”

Non capita spesso, ma accade. Come accade anche che disegnino le persone di spalla.

E tutto questo ha un significato ben preciso che la nostra grafologa ci svela…

Leggi il resto di questo articolo »

Candida Livatino

15 gen

Il momento migliore per imparare? Prima di dormire!

B20755810Sapete qual è il momento migliore per imparare, per ricordare qualcosa a lungo?
Esattamente prima di dormire.
Se dovete sostenere un esame, una interrogazione o semplicemente tenere a mente dei concetti, il segreto è fare un ripasso prima di andare a dormire. Vi servirà a ricordare meglio tutto. A dimostrarlo è uno studio condotto dall’università di Sheffield e pubblicato sulla rivista dell’Accademia di scienze americana (Pnas). In pratica apprende meglio chi dorme bene dopo aver imparato qualcosa di nuovo.
Il buon sonno è fondamentale per assimilare le nozioni ed avere buona memoria. Ed è anche per questo che gli esperti consigliano di leggere libri e fiabe ai bambini poco prima della nanna. Leggi il resto di questo articolo »

Viva la mamma

14 gen

A.A.A. Ovociti cercasi

infertilità-500x200A.A.A: ovociti cercasi disperatamente!
Sembra il titolo di un film e invece è pura realtà. A circa 7 mesi dalla sentenza della Corte Costituzionale che ha reso possibile anche in Italia la fecondazione eterologa, la disponibilità di gameti, soprattutto ovociti femminili, è limitatissima per mancanza di donazioni e si sta registrando un vero ‘boom’ di
richieste di gameti provenienti dall’estero.

Insomma manca la materia prima. Leggi il resto di questo articolo »

Viva la mamma

14 gen

La paura e la diffidenza nei bambini. Perchè nascono e come vincerle?

Santarelli2014Siamo arrivati all’ultimo appuntamento con le “emozioni dei bambini” piccoli.
Oggi la nostra psicologa amica la dottoressa Francesca Santarelli ci parlerà in particolare della paura e della diffidenza.

C’è una frase che mi ha molto colpita: “La fiducia del bambino nell’ambiente dipenderà dal comportamento dei genitori”.
E’ proprio vero!
Siamo noi che spesso trasferiamo le nostre paure ai nostri figli.
Quanti bambini hanno paura dei cani, solo perché la mamma ha lo stesso timore?

Mio figlio Marco ha paura dei burroni. Almeno così dice. In realtà sono io che ogni volta che facciamo una passeggiata in montagna gli ripeto: “Per favore allontanati dal bordo. Spostati al centro. Non ti sporgere…”
La verità è che sono io ad avere una paura folle di cadere nei precipizi e mi viene spontaneo mettere i miei figli “al riparo” da eventuali pericoli… Anche dove i pericoli non ci sono.

Mio marito mi rimprovera per questo. E così, per far capire a Marco che non deve avere queste paure, lo abbiamo iscritto ad un corso di arrampicata. Corso che a lui piace tantissimo. Adora fare questa attività…

Luca invece ha paura del buio. Ma nessuno di noi, in famiglia, ha questi problemi.

Allora, se non sono trasmesse da noi genitori, come nascono queste paure nei bambini? E cosa dobbiamo fare?

Ci spiega tutto Francesca Santarelli:

Leggi il resto di questo articolo »

La Psicologa amica

12 gen

Bonus bebè 2015: chi ne ha diritto?

baby_moneyIl bonus bebè è stato confermato anche per il nuovo anno, ma con modalità di erogazione e requisiti per l’ottenimento diversi rispetto a quelli in vigore fino al 2014.
Sul blog “Il professionista risolve” tutti i dettagli

Sportello famiglia

9 gen

Ecco come scrive chi ha la testa nelle nuvole

Candida_arancio_piccolaEccoci arrivati puntuali all’appuntamento con la nostra grafologa Candida Livatino.
Oggi parliamo di persone un po’ sconclusionate, che vagano con la fantasia, che hanno spesso la mente altrove, che partono da casa con una missione, un obiettivo e si perdono per la via, tornando con altri programmi, altri progetti.
Non ditemi che non conoscete gente così!
Osservate la loro scrittura, scoprirete un carattere distintivo: Il riccio della confusione.

Ecco cosa ci dice Candida Livatino: Leggi il resto di questo articolo »

Candida Livatino