Tutti pazzi per Hatchimals?

hatchimals
E’ l’oggetto del desiderio di molti bambini. In tanti l’hanno già chiesto a Babbo Natale.
Sto parlando di Hatchimals, l’uovo magico che si schiude solo con le cure e le coccole dei bambini.
E noi lo abbiamo! E’ lì dove lo vedete (in foto) da quasi un mese. Sulla cassettiera, in camera mia.
Me lo ha regalato Spin Master (che ringrazio!).

E’ arrivato il 6 ottobre scorso. Quando l’ho portato a casa Luca l’ha visto e ha subito detto: “Uahooo… Beeeello, fichissimo. Mamma! Cos’è?”
Io: “Ma come fai a dire beeello, fichissimo, se non sai neppure di che si tratta?”

Luca: “Beh, si vede. E’ un uovo!”
Io: “In realtà è molto più di un uovo. E’ un gioco magico che ci hanno inviato in anteprima. Sai, ancora nessuno ha idea di come funzioni”
Luca: “Neanche chi lo ha fatto? Possiamo scoprirlo noi! Lo apriamo?”
Io: “No, devo prima fare le foto”
Da quel momento non passa giorno che non mi chiede: “Hai fatto la foto? Possiamo aprirlo?”
Ora che ha visto la pubblicità in tv e che sa quante cose può fare il pulcino è diventato ancora più impaziente.

“Ma tu sai di che colore è il mio pulcino? Sai mamma, ci sono quelli blu, quelli rosa, quelli verdi”
Io: “Ma perché dai per scontato che sia tuo? Non può essere mio?”

Luca: “Dai! Me lo regali? Può essere mio? Mamma, forse non lo sai, ma il pulcino ha bisogno di cure e di coccole per nascere e anche dopo gli devi insegnare a parlare, a camminare, a giocare. Si possono fare un sacco di cose con lui e io sto già pensando a come chiamarlo”.
Io: “Mi stai per caso dicendo che non sono in grado di fare le coccole ad un uovo?”
Luca: “Mamma forse non hai capito, ma ci vuole tempo per il pulcino. E tu hai un sacco di cose da fare. Non devi stirare?”

Vi starete chiedendo il perché, perché questa meraviglia di Hatchimals è ancora nella scatola?
Io sono curiosa tanto quanto loro di vedere la schiusa dell’uovo. Ho visto un po’ di video in Rete ed effettivamente mi sembra un gioco molto interessante e interattivo!
In realtà il pulcino è ancora nell’uovo perché…
Perché per aprirlo condizione fondamentale è che nessuno dei due monellini sia in punizione. Ma nell’ultimo mese… purtroppo non ci sono state molte occasioni!

Ora però è arrivato il momento di far nascere questo pulcino magico!

La prossima volta vi racconterò com’è veramente Hatchimals!

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *