I sogni, la voce segreta del nostro inconscio: come interpretarli? E cosa sognano i bambini?

La grafia, lo abbiamo imparato bene quest’anno con la nostra grafologa Candida Livatino, è la voce del nostro inconscio. E’ ciò che siamo dentro, senza filtri, né maschere. E’ un po’ come mostrarsi al mondo senza veli. Fa un po’ impressione, vero?
E i sogni? Cosa sono? Hanno dei significati? Ebbene sì.
Ho chiesto a Candida di accompagnarci per mano anche in questo nuovo percorso. Di addentrarci nel mondo di Morfeo in punta di piedi per scoprire insieme come interpretare correttamente i messaggi che il nostro inconscio ci trasmette durante il sonno.

Partiamo da queste domande: cosa succede quando dormiamo?  Che differenza c’è tra i sogni dei maschi e quelli delle femmine? E cosa sognano i nostri bambini?

Ecco cosa ci racconta la nostra grafologa Candida Livatino:

“Cominciamo dai sogni di “lui” e “lei”.
Secondo molti psicologi, i maschi e le femmine fanno sogni diversi, quasi opposti.

I sogni delle donne sono ambientati in contesti familiari, come l’ambiente domestico e i luoghi dell’infanzia.

Quelli degli uomini sono spesso relativi alla carriera: dal successo professionale ai fallimenti lavorativi. I sogni maschili sono soprattutto ambientati nei luoghi di lavoro.

Le donne sognano spesso i propri cari. I protagonisti dei sogni femminili sono le persone con cui condividono affetti ed emozioni, ad esempio i propri figli.

Oltre ai sogni relativi alla vita professionale, gli uomini  sognano figure femminili, specialmente donne che non conoscono personalmente. I sogni maschili hanno spesso contenuto erotico ed è quasi assente la componente emozionale che caratterizza il mondo onirico femminile. Nei sogni maschili, non mancano situazioni che trasmettono una sensazione di tensione e aggressività.

A differenza dei maschi, i sogni delle femmine non hanno quasi mai contenuto erotico. Inoltre le donne sognano raramente di vivere situazioni e sensazioni violente.

L’attesa del parto rappresenta un momento particolare anche per i sogni.

Un sogno ricorrente tra donne in gravidanza è la propria nascita. Durante questo periodo, il cervello femminile comunica attraverso alcuni simboli che rappresentano l’utero (galleria, grotta, un rifugio sicuro..)

Fra la futura mamma ed il nascituro la simbiosi è totale. Anche quest’ultimo, infatti, stimolato dal pulsare degli organi materni, sogna.

Tuttavia i sogni del nascituro non coincidono con quelli della madre, ma sono legati alle sensazioni che avverte.

Una volta nato, il bambino entra in contatto con un mondo molto diverso da quello che ha conosciuto nella pancia della madre. Anche per questo i sogni cambiano, come spiegherò la prossima settimana.

Un caro saluto e grazie per l’affetto che mi dimostrate.

Candida Livatino”

Che ne dite? Vi ritrovate?

Ed ora qualche  chicca sui sogni più ricorrenti:

Sognare l’ACQUA nasconde il desiderio di purificazione, di rinnovamento interiore.

IL FUOCO esprime la voglia di cambiamento, di passare dal vecchio al nuovo. E’ un elemento di trasformazione, è come se si volesse distruggere per poi ricostruire, lasciare alle spalle il passato per ridefinire il futuro.

E sognare di volare? Ve lo sveleremo giovedì prossimo 🙂


Se volte conoscere i segreti sulla grafologia, vi ricordo che Candida Livatino ha scritto il suo primo libro proprio su questo tema: “I segreti della scrittura” editore: Sperling & Kupfer.

Candida Livatino ha anche un sito Internet in cui racconta tutte le sue esperienze lavorative e tanto altro ancora.

Se volete sapere di più sulla nostra brava grafologa, visitate la sua pagina. L’indirizzo è :www.livatinocandida.it

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

11 risposte a “I sogni, la voce segreta del nostro inconscio: come interpretarli? E cosa sognano i bambini?

  1. Mi trivavo su un ponte di qsti dove si costruiscono le case andavo di fretta xke dovevo lavorare ed ero piena di appuntamenti( lavoravo come estetista su qsto ponte) facevo sali e scendi i piani x prendere le persone e nel frattempo camminavo in questo cemento impastato fresco.

    E un altro dove un extracomunitario si e intrufolato a cass mis e mi minacciavs di farmi esplodere cn un accendino acceso perche c era la fiamma

    cosa vuol dire??? Grazie da deianira

  2. Bellissimo…volevo chiedere il perchè del mio sogno ricorrente: mi sogno sempre che gli uccelli o le galline mi beccano…infatti ho una paura matta di tutti gli animali che hanno il becco…..ke significa????

  3. grazie maria…ma il 6 faccio la festa per il compleanno di riky ….. cmq dai….troveremo qls di bello da fare tutte insieme….con anche i bimbi 🙂

  4. @ge1977: bellissimo sogno…ma non è detto che non si possa fare…
    @maria: noi invece pensavamo di andare a Castell’arquato (pc) per la festa delle castagne… ma vedremo il tempo che ci sarà

    • @Ge: noi il 6 ottobre andremo a Minitalia, c’è la giornata di Halloween con tante streghette e lo spettacolo di Capitan Uncino! Se il tempo reggerà ho idea che i bambini si divertiranno un mondo! Ci vediamo lì 🙂

  5. io quando ero incinta ho fatto un sogno stranissimo e che mi ha fatto piangere dal ridere quando mi sono svegliata.
    ho sognato di andare a lavorare e che ad aprirmi la porta trovavo i miei capi in bermuda e canotta bianca (sono commercialisti e quindi li vedo sempre in giacca e cravatta) e che al mio arrivo si sono messi a fare la ruota (tenuto conto che sono in sovrappeso e con una bella pancia immaginatevi la scena ginnica) e a dire alla fine della loro esibizione “oleè”.
    mi sono svegliata ridendo a crepapelle e con le lacrime agli occhi… sarà stato il mio Luca a farmi vedere nel sogno i miei capi in veste strana?

  6. Condivido con il sogno femminile, è proprio vero. Sono proprio curiosa di leggere cosa ci dirai la prossima settimana.
    Ti auguro una buona giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *