Come sedurre un uomo con lo sguardo!

Continuiamo il nostro viaggio nel mondo della seduzione e sveliamo gli altri “strumenti” che noi donne abbiamo per attrarre un uomo.
Ci spiaga tutto la nostra grafologa Candida Livatino:

“Gli strumenti di seduzione di una donna sono innumerevoli.

La scorsa settimana ho preso in esame la camminata, la posizione da seduta e l’uso delle mani.

Oggi mi concentrerò su altri strumenti, ai quali ricorriamo, più o meno consciamente noi donne.

Il viso e lo sguardo svolgono un ruolo molto importante, se non decisivo nel gioco della seduzione.

Lisciarsi il volto con le due mani muovendole all’indietro fino a toccare i capelli è un gesto che attrae l’attenzione e desta l’interesse maschile.

Quando una donna fissa l’interlocutore, con la testa leggermente girata su un lato ed uno sguardo obliquo, manda un segnale seduttivo.

Un messaggio più esplicito, anche se involontario, è passarsi la lingua sulle labbra.

Anche la posizione delle braccia dà delle indicazioni importanti.

calabria e campania - estate 2012 024Ci sono due gesti di seduzione che hanno in comune i gomiti appoggiati sul tavolo: la mano sinistra che avvolge il pugno destro e le due mani allungate al di sotto del mento.

Anche una donna che sta seduta davanti al suo interlocutore con il gomito appoggiato sul ginocchio ed una mano che sostiene il mento esercita in molti uomini un potere seduttivo.

Così come è un segnale di seduzione tenere le braccia incrociate con le mani aperte che sembra sorreggere i seni.

La prossima settimana sarà la volta di voi uomini!

Un caro saluto

Candida Livatino”

 

Se volete conoscere cosa dice la grafologia sulle affinità di coppia, o scoprire se il vostro partner è fedele, o se il vostro collega è invidioso, vi ricordo che Candida Livatino ha scritto il secondo libro proprio su questo tema: “Le sfumature della scrittura” editore: Sperling & Kupfer.

Candida Livatino ha anche un sito Internet in cui racconta tutte le sue esperienze lavorative e tanto altro ancora.

L’indirizzo :
www.livatinocandida.it

 

 

 

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

18 risposte a “Come sedurre un uomo con lo sguardo!

  1. @Marco. Il suo papà mi ricorda tantissimo mio suocero, morto purtroppo qualche anno fa, anche lui diceva le stesse cose ai suoi due figli maschi, che ha tramandato ai suoi nipoti, nonché figli miei, e di questo lo ringrazierò sempre perché mi ha dato un grosso aiuto. Onesto, leale amante della famiglia, incorruttibile, mi raccontano che in cambio di un favore volevano regalargli una delle prime tv a colori, nessuno o quasi l’aveva all’epoca, ha rimandato indietro il pacco al mittente. Un grande Uomo veramente! Non a caso sulla sua tomba i figli hanno scritto : PAPA’ SEI STATO UN GRANDE UOMO”.
    Uomo di altri tempi! La persona che ho più stimato al mondo.

    Buon fine settimana a tutti.

  2. @ Marco: a volte basta chiedere dove ha sbagliato. Io e mio padre ci scontriamo spesso, e questo perché purtroppo ho preso i suoi difetti.
    Siamo uguali, anche vorrei non esserlo (almeno nei difetti).

    Quando mi dice “Ma questa da chi l’hai presa a essere così?”, gli rispondo “Da te!” – e spesso e volentieri mia madre mi da’ ragione perché è vero, lui fa uguale!

    Poi vabbé c’è stato un episodio in particolare che ha provocato una frattura insanabile.

    Quanto alla donna che è come l’aria che respiriamo… bah, non credo. Ci sono tantissimi uomini che stanno da soli e che stanno bene… Uomini che vogliono essere liberi e lasciano le mogli/fidanzate/compagne… e respirano lo stesso (anzi, metaforicamente parlando respirano pure meglio!).

  3. Marco non volgio fare sviolinate ma le sue parole sono musice per le orecchie di una donna! è belissimo sentire l’amore che traspare per la sua compagna e i suoi figli, sono anzi siete molto fortunati, non è vero che non le merita, è un uomo ha sbagliato e sta cercando di riparare e senz altro lo farà.
    sua figlia forse è un po testarda e in contestazione, le dia tempo e scoprirà che padre fabtastico ha al suo fianco!

  4. Buonasera.
    @ Silvia Fede / ginger70.
    Care sig.re, sono lusingato dalle vostre parole nei miei confronti e vi ringrazio di cuore. Purtroppo, sono parole che non merito. Sono un uomo pieno di difetti e spesso vengono a galla. Un completo fallimento con la mia prima figlia, mi tortura quotidianamente e spesso mi chiedo, dove possa avere sbagliato. Una cosa è certa, ho sbagliato e queste mancanze ti segnano a vita. E’ molto difficile, se non impossibile, rialacciare un rapporto quando a scontrarsi sono due caratteri uguali. Con il mio secondo figlio, tutta un altra musica. Mi arrabbio moltissimo quando qualcuno offende una donna, non lo sopporto nella maniera più assoluta. Mio padre mi ha insegnato che la donna è la regina della famiglia e come tale, deve essere considerata. “Ricordati Marco, la donna è uguale a l’aria che respiriamo. Se ci manca, siamo finiti”. E questo è un insegnamento che tramanderò a mio figlio.Non devo essere io a giudicare se la mia compagna è stata fortunata o meno nell’incontrarmi. Di una cosa sono certo. L’amore che provo per lei dopo quasi trent’anni di convivenza è uguale al giorno che l’ho conosciuta. Il rispetto che provo per lei è pari all’amore che provo per i miei figli. Non amo la donna costruita, amo il fascino e la femminilità. Quando una donna, perde queste due doti, muore interiormente. Un abbraccio.
    Cordialmente.

  5. paolo mi permetto di consigliarti di legegre e rileggere quello scritto da Marco, forse ti si aprirà un orizzonte nuovo.
    Marco: mi associo a silvia complimenti per le belle parole, è molto fortunata la sua compagna cosi come penso lei ad averla incontrata!

  6. @Marco: buongiorno signor Marco condivido ed apprezzo molto il suo ultimo commento…credo sinceramente che la donna che ha accanto sia molto fortunata.
    Dimostra sempre di essere una persona profonda che non si ferma all’apparenza e questa e’ una qualita’ rara e importante secondo me

  7. Buonasera.
    @ Michele.
    Per una donna, non basta essere bella, deve essere interessante. Discriminare chi non è particolarmente bella, non è giusto. Ci sono donne meno belle ma dotate di un fascino estremamente coinvolgente. La belezza è relativa e nel tempo svanisce. Il fascino è una dote che rimane a vita. Ci sono donne molto belle ma, insignificanti. Per giudicare la bellezza di una donna, va vista al naturale. Per capirci, quando si alza dal letto alla mattina. Sarà la mia età e l’educazione che ho ricevuto ma, ritengo da sempre una bella donna, quella che sa essere donna. Quelle costruite, le lascio agli altri. Al di la di tutto, ritengo la mia compagna di vita, la più bella del mondo. La mia fedeltà è il mio stile di vita.
    Cordialmente.

  8. @Maria scusami per il tono di questa mattina e scusatemi tutti. Di solito i mei commenti sono pacati.
    Ma quello di Paolo sull’intelligenza, secondo lui una prerogativa tutta maschile se noi donne non ne siamo dotate, mi ha fatto partire la scheggia. Sono ancora sconvolta per quello che è successo pochi giorni fa a Roma a quella ragazzina. Lo reputo comportamento da animale, loro non hanno l’intelligenza per capire, ma neanche questo maschio ne è dotato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *