Il suo sport preferito? Bruciare le tappe!

Sarà che è il secondogenito e quindi ha come punto di riferimento il fratello maggiore. Sarà che cresce tanto e la sua stazza è decisamente sopra la media e quindi si sente più grande, ma una cosa è certa: a Luca piace bruciare le tappe e crescere in fretta.

“Quando io avrò sei anni, tu quanti anni avrai?”, ha chiesto ieri sera al fratello.
E Marco: “Avrò ancora 8 anni”
Allora Luca, prima ci ha pensato un po’ e poi ha aggiunto: “E quando ne avrò 7?”
Marco: “Ne avrò nove, ma poi ne compirò 10 a luglio”
Luca: “E non puoi aspettare?”
Marco: “Aspettare cosa?”
Luca: “Tu mi aspetti, io ti raggiungo, così poi andiamo avanti insieme…”
L’idea di essere il secondo non gli va proprio giù! 🙂 Continua a leggere

La scorta di fazzoletti c’è: può iniziare le recita di Natale

Stamattina alle 06:30 qualcuno si è infilato nel mio letto.

Si è accucciato.

Aveva le manine gelate. Senza ritegno le ha appoggiate sul mio visto che, accarezzato dal piumone, era ancora caldo caldo e sapeva di notte.

“Ahi, mamma… stai ancora dormendo?”

Io: “Luca, fino a tre secondi fa sì, ora, visto che qualcuno ha avuto la malsana idea di svegliarmi, direi di no. Purtroppo non più”.

Lui: “Senti mamma, oggi dobbiamo sbrigarci”

Io: “E perché tutta questa premura?”

Lui “Mi devo preparare per la recita!” Continua a leggere

Buon compleanno al mio piccolo Luca

Due anni fa a quest’ora avevo un gran pancione. A distanza di 729 giorni ho un ometto che gironzola per casa canticchiando “tati uri a me, tati uri a me”.
E se qualcuno gli chiede:“Luca di chi è il compleanno?”
Lui risponde tutto fiero: “MMMio. No tuo. MMMio”
Praticamente è da una settimana che continua a farsi gli auguri. E nei suoi occhi vedo una luce particolare. Continua a leggere