In mare con i delfini: che esperienza, che emozioni!

We cannot display this gallery
 

Esito dei raggi X al torace negativo. Antibiotici presi. Aerosol a go go. Antistaminici a pioggia. Umidificatore in azione 24 ore su 24. Flaconi di sedativi per la tosse mandati giù come acqua fresca in un giorno d’estate. E niente. La tosse era sempre lì, in agguato, pronta a spossarmi durante il giorno e a strozzarmi ogni volta che provavo a mettermi supina. Mio marito ormai mi chiamava “Violetta” e io mi sentivo molto “Traviata” …ma dalla tosse!
Dal medico: “Io non so più che fare, sto sempre male”.

E lui: “Maria, ti stai avvelenando con tutti questi farmaci. Hai bisogno di mare, di cambiare aria”

Era giovedì. Esattamente una settimana fa. Sono tornata a casa e ho detto alla famiglia: “Questo weekend si va di nuovo al mare”.

E così è stato. Siamo partiti la domenica mattina, destinazione Genova.

Noi e questa città meravigliosa avevamo un conto in sospeso. Dopo aver visitato l’Acquario, la Biosfera, la Galata Museo del Mare e il Bigo per completare l’opera o meglio il tour mancava all’appello”CrocierAcquario”, ossia la crociera avvistamento cetacei. Continua a leggere