La chat ingombrante…

Sabato mattina, dopo aver svegliato i bambini, preparato la colazione, fatto andare la prima lavatrice, impastato la focaccia, rifatto i letti e sistemato alla bella e meglio la casa, alle 10.30 ero già stanca.

Avevo ancora tutta la giornata davanti a me.

Ho preso i libri di scuola di Luca, nuovi di pacca della seconda elementare, consegnati il giorno prima, e mi sono incamminata sola soletta verso la libreria per farli foderare.

Mentre camminavo mi sono chiesta: “Ma cosa mi resta del giorno?”

Praticamente nulla.  Da quando mi alzo la mattina a quando mi rimetto a letto la sera, per tutto il tempo cerco di correre dietro alle cose da fare, dimenticandomene, ahimè, una buona parte.
E non vi nego che ultimamente sto perdendo colpi: sbaglio chat e scrivo messaggi su gruppi WhatsApp sbagliati, inverto i giorni delle feste di compleanno dei bambini, prendo appuntamenti per lo stesso giorno, stessa ora in posti diversi…

Cose che fino a qualche anno fa, giuro, non mi capitavano.

Nelle ultime settimane ho fatto un paio di incursioni nella chat di scuola di Luca… (che a rigor di norma dovrebbe essere utilizzata solo e strettamente per avvisi da parte della rappresentante  o comunque cose importanti) con messaggi che in realtà erano destinati ad altre chat e…. a momenti mi radiano!
Uff!

Le mamme della classe che mi conoscono, mi hanno scritto privatamente, mi hanno un po’ canzonata, ma alla fine ci siamo fatte una bella risata e tutto è finito con un “Maria, che combini!”
Ma sono certa che le altre che non conosco avranno pensato: “Questa è proprio stordita!”

E in questo periodo non posso dargli tutti i torti. E a rincarar la dose non posso dire neppure di essere stanca  o stressata.  Sono solo molto, ma molto presa a lavoro. Questo sì.

Ma mi chiedo: “Solo io sbaglio chat? Non capita a nessun altro di pensare di scrivere in un gruppo… e invece di ritrovare i propri messaggi in un altro?”
Per fortuna che non erano frasi compromettenti.

Una cosa è certa: con le chat si possono fare grandi casini!

Quando ho raccontato la vicenda della chat a mio marito, mi ha risposto seccato: “Ma perché ridi? Sbagli, fai pasticci e ridi?”

Io: “Guarda che ho solo sbagliato chat, ho mandato una serie di messaggi in un gruppo sbagliato, non ho mica ammazzato nessuno!”

Lui: “Se avessi fatto più attenzione non sarebbe successo”

Io: “Tesoro, può capitare a tutti, anche ai migliori. E non metto la mano sul fuoco sul fatto che non succederà più!”

Ora attendo i vostri messaggi … ditemi che non solo da sola a fare grandi casini con i messaggi su Whatsapp e che anche voi una volta nella vita avete mandato il messaggio giusto alla chat sbagliata 😉

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

7 risposte a “La chat ingombrante…

  1. Mai come me: ho mandato delle immagini “bollenti” con delle donne con lati B notevoli, in lingerie extra sexy e dotate di frustini e manette… alla chat del catechismo di mio figlio. Ho vinto? Don incluso.

    • @Gimmy… per me sei a pari merito con l’allenatore di SilviaFede. Ma devo dire complimenti a tutti e due 🙂 🙂

    • Gimmy: masgari vi presento cosi’ vi scambiate messaggi tra voi! ah ah ah….comunque ripeto nasta avere un po’ di senso dell’umorismo in fondo si tratta di persone maggiorenni e una risata la ritengo l’unica reazione sensata

  2. Maria per consolarti ti racconto questa…lo scorso anno all’inizio dell’anno calcistico formano la chat dei genitori. Molti bambini erano nuovi quindi genitori sconosciuti per noi “veterani”” e per i mister. Uno dei mister (tra l’altro mio grande amico nella vita) ha mandato due video hot, ma molto hot al posto di un video sulla bellezza dello sport….appena inviati ha scritto “NON APRITELI SONO MORTIFICATO” e a queste parole abbiamo ovviamente tutti aperto….
    Per fortuna tutti compresi i genitori nuovi si sono fatit due risate e ad un anno di distanza ancora lo prendiamo in giro dicendo “nessun video quest’anno?”….ma per lui e’ stata una grandissima figuraccia….voleva scomparire…ha chiamato personalmente tutti i genitori per scusarsi…
    Questo per dire che capita eccome se capita….di certo non capita a chi ha la fortuna di fare tutto con calma e di ricontrollare centro volte, ma a noi umani capita eccome….quindi Maria stai serena!

  3. maria… io sbaglio sempre chat!! consolati fin da quando sono nate! quindi ormai tutti lo sanno ci ridono mi danno della stordita e via! fossero questi i problemi della vita…………….. certo vale x chi come te e me non ha nulla da nascondere per altri puo costare anche il matrimonio

  4. Maria, Maria, Maria… che nota dolente. A me la chat è costata il matrimonio.
    E’ stato proprio con un messaggio che mi sono accorta che mio marito aveva una relazione con un’altra…
    Fa troppo male. Brucia ancora tanto…

    • A.P. caspita, hai messo il pezzo da novanta su questo post!
      Mi dispiace moltissimo e non volevo farti soffrire ancora.
      Il mio voleva essere un post un po’ canzonatorio, non mi aspettavo messaggi come il tuo. Mi cogli alla sprovvista.
      Ma ti posso dire che, purtroppo, non è la prima volta che sento storie come questa!
      Tanti matrimoni di gente che conosco sono andati in frantumi per una chat di troppo.
      Ma quando questa esperienza ti tocca dal vivo fa male. Troppo.
      🙁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *