La più dolce delle giornate

Sono arrivati i rinforzi!
Ieri sera siamo andati all’aeroporto a prendere i miei genitori.

“Finalmente sono arrivati i nonni. Quelli veri!!” ha esclamato Luca.

Qualche ora prima, per rendere accogliente l’ambiente, abbiamo preparato il letto dei nonni, fatto spazio spostando un po’ di cose.

Marco ha voluto a tutti i costi passare l’aspirapolvere in tutta casa. Luca saltava da un letto all’altro e continuava a dire, o meglio a urlare: “Che bella questa casa così, piena, piena!”

Si sono addormentati mentre tornavamo in auto. Io e mamma abbiamo chiacchierato fino all’una o quasi.

Stamattina, non ve lo dico neanche, sono arrivata tardi in ufficio.

Abbiamo fatto colazione, chiacchierato ancora…

E mentre mi preparavo per uscire ascoltavo mamma che raccontava le favole ai miei due monellini, seduti davanti a lei. Pendevano dalle sue labbra.

Storie di un tempo, che ascoltavo io da piccola.
Mancava solo il caminetto, e poi sarebbe stata una scena da favola.

Finita la storia, hanno fissato il menù del giorno: pasta alla carbonara e salsiccia.

In barba ai compiti da fare, Marco e la nonna hanno cominciato a vedere dei video sul tablet su come addobbare la tavola il giorno di Natale.

Sentivo mia madre che chiedeva: “Marco la colla ce l’hai? E i cartoncini colorati? Il nastro dorato?”

Non so cosa stanno facendo. Non ho neppure chiamato.

Mai come oggi sono tranquilla per aver lasciato i miei bambini in mani sicure 🙂

Che forza i nonni!

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

4 risposte a “La più dolce delle giornate

  1. Che bel racconto Maria!!Per me invece questo e’il secondo Natale senza la mia cara mamma morta l’anno scorso all’improvviso. Era giovane e piena di forza… e in questi giorni di festa e tutto piu’ duro.
    Festeggeremo il Natale per il mio bimbo, e cerchero’ di non farmi vedere troppo triste. Ormai a dieci anni e comprende tutto perfettamente. E’ stato un trauma anche per lui perdere la nonna… anche se tutti mi dicono che e’ sereno e che sono stata brava a spiegargli tutto cio’ che ci e’ capitato…

    Buon Natale a tutti.!!!

  2. Maria che tenerezza…
    Io che vivo la quotidianita’ coi miei genitori a volte non mi rendo conto di quanto sono fortunata…
    Grazie per avermelo ricordato e goditi la tua mamma e il tuo papa’ che sono li’ con voi

  3. Maria mi hai fatto emozionare. Per te deve essere bellissimo, per i bimbi ancora di più.
    Ti rinnovo ancora gli auguri per un sereno Natale insieme ai tuoi cari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *