Pompieropoli vi aspetta!

Non avete nessun programma per il prossimo weekend?
Vi segnalo questa bella iniziativa del comune di Segrate, alle porte di Milano. Si chiama Pompieropoli.
Sabato 8 e domenica 9 settembre, nell’ampia area verde del Centroparco – Via San Rocco, dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.00, tutti i bimbi potranno diventare pompieri per un giorno.

Insieme all’associazione Nazionale Vigili del Fuoco, i “pompieri per un giorno” avranno modo di indossare un elmo, una divisa e la possibilità di salire sugli inconfondibili camion rossi che sfrecciano a tutta velocità per domare le fiamme più pericolose.
I vigili del fuoco in erba saranno poi chiamati a cimentarsi su un vero e proprio percorso d’addestramento in miniatura, composto da materassi, tunnel, scale e manichette. Per loro c’è l’emozione  di salire una scala, spegnere un incendio, salvare un animale in difficoltà, scendere dal palo dei pompieri, saltare nel telo e tante altre esperienze mozzafiato.

Volete sapere di più? Ecco il link dell’articolo che ho trovato sul Canale Viaggi del Tgcom24

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

20 risposte a “Pompieropoli vi aspetta!

  1. noi a sciare andiamo in altri posti…..però magari l’estate prossima ci si può trovare in un po’.
    S. Romedio è una gita che ci siamo tenuti per l’anno prossimo …. però siamo andati a spormaggiore a vedere gli orsi, c’è il parco faunistico….molto molto bello …. anche se gli orsi dormivano tutti…faceva caldissimo!!!!
    la montagna anche d’estate è molto bella….offre davvero tantissime cose!!!!

  2. sarebbe un motivo in più per organizzarmi…
    e con i nostri Luca ci sarà proprio da divertirsi!
    sono certa che scenderò giù dalla montagna scivolando come una max palla!!! anche lì sono una frana, non ho mai sciato del resto non essendoci mai andata!!!

  3. @sonia: sono posti spettacolari anche di inverno..sprattutto se piace sciare. se vien e ci troviamo con Ge1977 ci trovamo con tre Luca …sai che caosa a chiamarli eh eh

  4. Silviafede,
    certo, ti farò sapere con piacere

    matthew, Ge1977,
    mi state facendo morire dalla voglia di organizzare una gita in montagna che non ho mai fatto nè d’estate nè d’inverno!!!

  5. @ge1977: si la conosco bene…diciamo che sono quasi di casa…poi devo essere sincero che come tutte le cose blle che si possono vedere vicino a casa si finisce per non andarci. Ad esempio tanti parlano di castel Thun e non sono stato…invece molto bello e poco frequentato è il lago di Tovel. Poi c’è anche il santario di S.Romedio il santo protettore degli orsi…E’ un santuario arroccato in mezzo ad un bosco e dove sono presenti anche un paio di orsi in cattività… Se non lo avete mai fatto quando andate al lago smeraldo provate a fare il canyon del rio sas…vi danno mantellina ed elmetto …ma ance fosse agosto non dimenticate una felpa o una giacchetta…è sempre fresco li…

  6. beh….assolutamente la val di non è meravigliosa!!! tutti gli anni facciamo il giro al lago smeraldo….anche col trenino, ke tutti i giorni fa la gita.
    se a qualcuno interessa…e se mi posso permettere: http://www.baita-dolomiti.it/camping-trentino.htm –> questo è il sito del campeggio….posso dire ke se qualcuno va in campeggio è davvero bellissimo, bene organizzato………un PARADISO per i bambini. per per gli chalet bisogna prenotare a gennaio…!!!!
    ci sono bellissime passeggiate da fare (quest’anno ho piacevolmente scoperto ke hai miei bimbi piace camminare in montagna) …. malghe bellissime….baite dove si mangia benissimo!!!!
    di solito ci facciamo due settimane….potendo ci starei un mese!!!! il castello Thun mi manca….se @Matthew dici ke merita l’anno prossimo lo inserirò di sicuro come gita!!!!

  7. @ciocco73: qnd sono andata io c’erano anche bimbi piccolissimi…..fede l’ha fatto, e i tre anni li compie a fine novembre! c’erano tantissimi ragazzi pompieri ke aiutavano i bimbi piccoli, quindi nessun problema.

  8. @Matthew: ero in campeggio a sarnonico, che è vicino a cles ………… perchè??? conosci???
    io adoro quel posto…..tempo permettendo ci torniamo tutti gli anni!!!

  9. @Maria: oddio…raccontarti qui è un po lungo se non impossibile..La val di Non è una vallata molto verde perchè molto ricca di acqua ed anche larga rispetto ad altre valllate trentine tanto che si può quasi parlare di altipiano montano. Il periodo migliore forse è la primavera perchè la vallata è per la maggior parte coltivataa mele (mai sentito arlare di MELINDA?) ed a primavera i meli in fiore danno l’impressione che sia appena nevicato…davvero uno spettacolo bellisimo. Poi adsso hanno riaperto il catello Thun e come non menzionare il lago di Tovel detto anche lago rosso perchè in passato si colorava per l presenza di una microalga rossa. Anche il lao smeraldo ed il canyon scavato dall erosione…Poi ci sono tante tante cose…ma è meglio che ti fai un giro in google perchè davvero c’è da perderci dlle ore a raccontare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *