Come scrive l’infedele? Pochi caratteri della sua grafia lo inchiodano!

tradimento

La settimana scorsa abbiamo parlato di fedeltà, oggi parleremo invece di INFEDELTA’.
C’è chi proprio, nonostante i buoni propositi e le tante promesse, non riesce a non tradire.
Come riconoscere queste persone? Ancora una volta la grafia ci corre in aiuto.
Oggi la nostra Candida Livatino ci spiegherà come riconoscere l’infedele:

“Buon giorno a tutti,
oggi analizzerò una scrittura che suscita molta curiosità in coloro che assistono alle presentazioni del mio ultimo libro “Scrivere con il cuore”: quella dell’infedele.

In realtà sarebbe più corretto definirlo un “potenziale infedele”.

Il segno che caratterizza la sua grafia è l’apertura occhielli.livatino

Lo si nota nelle lettere circolari, come la “a” o la “o”, che non sono chiuse nella parte alta.

Evidenzia una insoddisfazione affettiva che può anche portare al tradimento.

Per descriverlo uso spesso l’immagine di due braccia che non si congiungono, un abbraccio incompleto.

Il potenziale infedele è molto ricettivo alle attenzioni altrui. Gli piace corteggiare, ma anche essere corteggiato.

Nella scrittura manifesta lo stesso vuoto che prova nel rapporto di coppia, sensazione che lo può spingere a cercare altrove quell’appagamento che non riesce a trovare con il partner.

Il suo bisogno di essere gratificato affettivamente è costante e sproporzionato rispetto a quello che gli può essere dato. Se non è soddisfatto può inizialmente  cadere in uno stato di frustrazione, dal quale esce solo quando, seducendo un nuovo partner, trova un motivo di gratificazione.

In questo modo perde di vista l’importanza della sua relazione stabile ed entra sempre di più in una spirale di appagamenti passeggeri.

Il potenziale infedele può trovare una compensazione ai suoi bisogni nella spiritualità, nel misticismo o nel mondo dell’arte.

Ricordo comunque che, come per altri comportamenti, è l’interazione con altri segni che ne determina l’identità.

Candida Livatino”

 

COP Livatino Scrivere con il cuore.inddSe volete conoscere cosa dice la grafologia sulle affinità di coppia, o scoprire se il vostro partner è fedele, sincero, vanitoso o geloso, se è più portato per i rapporti duraturi o per le avventure,  e tanto altro ancora, vi ricordo che Candida Livatino ha scritto il terzo libro proprio su questo tema: “Scrivere con il cuore” editore: Sperling & Kupfer.

Candida Livatino ha anche un sito Internet in cui racconta tutte le sue esperienze lavorative e tanto altro ancora.

L’indirizzo :
www.livatinocandida.it

Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

2 risposte a “Come scrive l’infedele? Pochi caratteri della sua grafia lo inchiodano!

  1. Occorre stare attenti con chi intreccia una relazione
    Scrive cosi la Dott/ssa Candida Livatino.
    Il potenziale infedele è molto ricettivo alle attenzioni altrui. Gli piace corteggiare, ma anche essere corteggiato.

    Nella scrittura manifesta lo stesso vuoto che prova nel rapporto di coppia, sensazione che lo può spingere a cercare altrove quell’appagamento che non riesce a trovare con il partner. Quindi occhio ragazze !!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *