Ecco come scrive il perfezionista che tende a sottomettere il proprio partner

dominatore

Intransigente, perfezionista quasi fino ad essere ossessiva.
Una persona che non si lascia mai andare, che si sente superiore e che tratta con sufficienza tutti quelli che non ritiene alla sua altezza.
E nelle relazioni personali com’è? Tende a sottomettere il proprio partner senza mai concedersi pienamente.

Che profilo particolare, vero?
Volete sapere come scrive chi ha un carattere così?
Ce lo svela la nostra grafologa Candida Livatino:


“Capita a volte di vedere uno scritto nel quale ci sono poche parole ogni riga, molto distanziate tra loro.

La considerazione più ovvia è: “quanto spazio sprecato!”

Al grafologo invece questa scrittura suggerisce molto cose.liva

Il segno grafologico è il largo tra parole ed è tipico di una persona  ipercritica,  che vuole ragionare su tutto e non lascia niente al caso.

E’ meticolosa,  perfezionista, sempre alla ricerca, talvolta ossessiva,  di capire bene cosa accade e perché.

Non dà il suo assenso o la sua adesione a qualcosa,  nè tantomeno la fa, se non è pienamente convinta che sia un’iniziativa giusta.

L’eccesso di critica ed una certa vena polemica  la portano spesso ad urtarsi con gli altri, che le sembrano incapaci di comprenderla.

Di questo ne soffre  ma non riesce a comportarsi diversamente.

Chi ha il “largo tra parole” del resto è intransigente  con gli altri, ma anche con se stesso.

Si sente spesso  superiore e tende a trattare il suo interlocutore con sufficienza, a meno che non lo valuti alla propria altezza o addirittura con capacità superiori alle sue.

Anche la sua vita affettiva risente del fatto che approccia gli altri con un atteggiamento critico.

Dalla persona amata pretende la perfezione. Non ammette errori o mancanze.

Questo atteggiamento crea difficoltà nelle relazioni affettive, a meno che il partner  non accetti un ruolo totalmente subalterno.

Tiene sotto controllo le emozioni,  ed è restìo a lasciarsi andare troppo, a dare libero sfogo ai sentimenti.

Questo perché  ha paura di farsi coinvolgere e di perdere così la sua capacità critica.

A volte,  però, si rende conto che questo modo di relazionarsi con il partner è sbagliato ed entra in crisi, al punto di  vivere uno stato di ansia esistenziale.

Si spiegano così certi cali d’umore e la tentazione di rinchiudersi in se stesso.

 

Candida Livatino”

Se volete conoscere cosa dice la grafologia sulle affinità di coppia, o scoprire se il vostro partner è fedele, o se il vostro collega è invidioso, vi ricordo che Candida Livatino ha scritto il secondo libro proprio su questo tema: “Le sfumature della scrittura” editore: Sperling & Kupfer.

Candida Livatino ha anche un sito Internet in cui racconta tutte le sue esperienze lavorative e tanto altro ancora.

L’indirizzo :
www.livatinocandida.it

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

2 risposte a “Ecco come scrive il perfezionista che tende a sottomettere il proprio partner

  1. Ogni settimana possiamo imparare sempre cose molto approfondite ed interessanti…. Grazie di cuore per questi stupendi articoli 🙂

  2. Ancora una volta impariamo dalla Dottssa Candida Livatino molti aspetti del nostro carattere
    che si notano con lo studio scientifico del suo sapere e con l’analisi della grafia Grazie al lei Dott/ssa Candida Buon lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *