Ecco come scrive chi ama la natura in tutte le sue forme

candida_livatino_matteo
Ci sono persone insensibili, altre sensibili e altre ancora, ma sono rare, ipersensibili. Di quelle che rispettano tutto e tutti. Che farebbero fatica a calpestare un prato o a raccogliere le margherite. Di quelle che piuttosto evitano di dire qualcosa, piuttosto che ferire con le parole. Di quelle che sembrano quasi asociali, ma in realtà sono solo estremamente prudenti.
Come riconoscere queste persone?
Dalla grafia! La nostra grafologa Candida Livatino ci spiega come riconoscere queste caratteristiche nella scrittura.

Continua a leggere

Halloween: i libri perfetti da leggere per una perfetta notte di paura!

zucche_halloweenFra un paio di giorni è Halloween.
Vi state già organizzando per dolcetto o scherzetto?
E dopo aver fatto il giro del quartiere, come concluderete la serata?
Elisabetta Belotti, la blogger di LaBiondaProf, ci propone delle letture a tema e ci consiglia libri per bambini di tutte le età che parlano proprio di di mostri, streghe…
Continua a leggere

Capricci: piccoli trucchi per gestirli al meglio

capricciosi

Vedete questa foto?
Questo bambino non è caduto, non si è fatto male, non piange per il dolore.
Sta solo cercando di mandare il tilt il cervello della sua mamma bombardandolo con urla e pianti disperati.
Insomma questo bambino sta facendo “capricci”.

Chi di voi non si è trovato in una situazione simile? Oppure non ha assistito a scenate di questo tipo?

Io prima di diventare mamma vedendo siparietti familiari come questo pensavo: “Se capitasse a me… le cose andrebbero diversamente!”
Ora quando vedo genitori con i figli in preda ad un capriccio li guardo con solidarietà. Uno sguardo che vuole dire: “Forza, fatevi coraggio, passerà!”

Ma quando passa la fase dei capricci? E quando ci si trova in mezzo a questa tempesta come bisogna comportarsi?

Argomento spinoso questo affrontato oggi dalla nostra psicologa amica Francesca Santarelli.

Ecco cosa consiglia ai genitori: Continua a leggere

Tenetevi liberi a Natale… potrebbe essere il momento giusto per allargare la famiglia!

coppia

Qual è il mese ideale per concepire un figlio?

Gli studiosi, con ricerche, dati e statistiche alla mano, hanno finalmente stabilito una data: Natale.
Una data anche abbastanza vicina. Quindi chi ha intenzione di allargare la famiglia cominci a pensare di ritagliare qualche momento di intimità tra una fetta di panettone e un bicchiere di prosecco! 🙂

Continua a leggere

Ditemi un po’: come si regola l’orario nei bambini?

Gli smartphone si regolano da soli. Anche pc e strumenti elettronici vari passano senza problemi dall’ora legale all’ora solare.
Mio figlio Luca no.
Lui ha una sveglia biologica puntualissima incorporata e non ci sono pulsanti da schiacciare o lancette da spostare per fargli capire che è cambiato l’orario e che può stare nel letto un’ora in più!

Quindi è da domenica mattina che alle sei in punto arriva e dice: “Ci alziamo? E’ giorno. C’è la luce. Ho fame. Facciamo colazione?”

La soluzione?
Aspettare e pazientare una settimana o forse due prima che si abitui al nuovo orario.

Oppure?

Il Codacons propone soluzione che non mi dispiace affatto: eliminare l’ora solare e far valere quella legale tutto l’anno. Continua a leggere

La persona ansiosa si riconosce dalla grafia perché scrive con “la stentata”

stentata

Avete mai conosciuto qualcuno che scrive in questo modo?

In grafologia questo modo di scrivere di definisce “stentata” ed caratterizza soprattutto le persone incerte, insicure, che vivono perennemente in ansia.
Ci spiega tutto e meglio la nostra grafologa Candida Livatino.
Ecco cosa ci dice in merito: Continua a leggere

Ragazzi senza morale e senza valori? L’educazione e la disciplina si impara da piccoli

bambino_disobbediente

 

 

Oggi con la nostra psicologa amica Francesca Santarelli parliamo di un argomento che interessa da vicino tutti noi genitori: l’educazione dei ragazzi, o meglio, la loro maleducazione.
Perché questo tema?
Perché ho notato che è uno degli argomenti più dibattuti sul nostro blog negli ultimi tempi.

Come mai molti ragazzi sembrano privi di valori, di morale e di educazione?
A sbagliare è questa generazione di genitori?

Ecco cosa ci dice in merito la psicologa:

Continua a leggere

A Zoom Torino è già Halloween!

 


A ZOOM Torino è già Halloween!
Zucche di ogni dimensione, ragnatele, scheletri, ragni e streghette popolano il parco zoologico.
Ma ciò che lascia sempre a bocca aperta sono loro, gli animali che popolano questo bioparco.

Domenica scorsa siamo andati, per la seconda volta, in questo incantevole parco, dove la natura regna sovrana nel rispetto massimo degli inquilini che lo popolano. Continua a leggere

Il ruolo del papà nella depressione post partum

depressione_1
Che cosa succede in una famiglia e in una coppia quando, insieme al nuovo nato, entra anche la DPP (depressione post partum)?
Quali sono le paure, i vissuti e le aspettative di chi si confronta con questa malattia dell’anima?
E come regge la coppia lo scontro con questa “ladra di gioia” di un momento tanto bello come la nascita di un figlio?

Un argomento difficile e delicato da affrontare, domande complesse alle quali solo una persona esperta e qualificata può dare una risposta.
Ecco perché noi le abbiamo fatte alla dottoressa Francesca Santarelli, la nostra psicologa amica.
Questi i suoi consigli:

Continua a leggere