Un leader si può riconoscere dalla grafia? Sì, ecco come!

lavoro_successoLeader si nasce o si diventa? Ci si può autoproclamare tale o serve un’investitura?

Quali sono le caratteristiche del leader e come si riflettono sulla sua scrittura?

Oggi la nostra grafologa Candida Livatino ci mostra quali sono i caratteri della grafia che caratterizzano un vero14 capo.

Ecco cosa ci dice:

“Per essere leader ci vogliono certamente doti innate, ma alcune delle caratteristiche del leader possono essere conquistate sul campo, con l’esperienza e la pratica quotidiana.

Per essere leader serve la capacità di conquistare e mantenere il rispetto e l’ammirazione degli altri.

Bisogna essere ambiziosi e determinati, ma, soprattutto, dimostrare coerenza tra quello che si dice e quello che si fa.

Un leader deve avere intuito, saper cogliere per primo i segnali di cambiamento, ma anche sensibilità per trarre il meglio da ognuno dei suoi collaboratori.

14Che caratteristiche deve avere la sua scrittura ? Osserviamola insieme:

E’ bella, piacevole a vedersi, denota creatività intuito e capacità di trovare soluzioni originali.

Lo si vede dalle asole superiori gonfie, come quelle della “l” di “molto” e della “f” di “fa”.

Le  aste sono rette (basta guarda le “t” e le “d”) a riprova di un carattere forte, di chi sa tenere in pugno un gruppo, in particolare nelle situazioni difficili, ma non difetta di savoir faire.

I puntini sulle “i”, che sembrano accenti,  ci fanno capire che, al momento opportuno, sa prendere le decisioni che gli sono richieste. E’ grintoso e l’ultima parola deve essere la sua.

E’ facile autoproclamarsi leader, ma, se non lo sei veramente, lo si vede ben presto, alle prime prove.

E non c’è leadership se manca il riconoscimento di coloro sui quali la si vorrebbe esercitare.

Un caro saluto.

Candida Livatino”

 

Se volete conoscere cosa dice la grafologia sulle affinità di coppia, o scoprire se il vostro partner è fedele, o se il vostro collega è invidioso, vi ricordo che Candida Livatino ha scritto il secondo libro proprio su questo tema: “Le sfumature della scrittura” editore: Sperling & Kupfer.

Candida Livatino ha anche un sito Internet in cui racconta tutte le sue esperienze lavorative e tanto altro ancora.

L’indirizzo :
www.livatinocandida.it

 

 

 

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Una risposta a “Un leader si può riconoscere dalla grafia? Sì, ecco come!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *