Chi si sente “onnipotente” scrive così

Livatino_Candida_balcone

Come scrive un narcisista? Uno che si sente quasi “onnipotente”, pieno di sè.
Una persona che non chiede, ma pretende. Che crede di saper fare tutto meglio degli altri, insomma un po’ megalomane.
E non ditemi che non vi è mai capitato di conoscere gente così…

Ebbene queste persone hanno una scrittura che in grafologia si definisce “solenne”.

Com’è? Ce lo spiega la nostra grafologa Candida Livatino:

“Quando sentiamo la parola “solenne” pensiamo ad una cerimonia, religiosa o civile, ad una manifestazione o ad una ricorrenza, al limite ad un encomio, non certo ad una scrittura.

Invece quella che si caratterizza per la rigidità e l’accuratezza del tratto, per il calibro grande e la pressione marcata nei tratti discendenti in grafologia viene definita scrittura “solenne”.

solenne

L’effetto visivo è quello di una grafia pomposa, che riflette bene il culto della propria personalità, il narcisismo, il senso di onnipotenza (che arriva fino alla megalomania) di chi scrive.

Chi ha la “solenne” desidera non solo primeggiare, ma anche dominare gli altri.

Vuole mettersi in mostra e lo fa con tutta la prosopopea di cui è capace. E’ la tipica persona che interrompe l’interlocutore ed inizia a pontificare.

Vuole ricoprire ruoli di prestigio, ma solo perché è interessato alle apparenze.

Ama ricevere applausi, essere al centro di cerimonie pompose, sentire l’approvazione degli altri, senza domandarsi se non sono dettate dall’opportunismo.

Nei rapporti affettivi vuole ricevere molto, ma è disposto a dare poco.

In una donna la scrittura “solenne” è anche indice di vanità, del desiderio di ricevere complimenti e gratificazioni soprattutto per quanto riguarda l’aspetto fisico.

Un caro saluto

Candida Livatino”

 

Se volete conoscere cosa dice la grafologia sulle affinità di coppia, o scoprire se il vostro partner è fedele, o se il vostro collega è invidioso, vi ricordo che Candida Livatino ha scritto il secondo libro proprio su questo tema: “Le sfumature della scrittura” editore: Sperling & Kupfer.

Candida Livatino ha anche un sito Internet in cui racconta tutte le sue esperienze lavorative e tanto altro ancora.

L’indirizzo :
www.livatinocandida.it

 

4 risposte a “Chi si sente “onnipotente” scrive così

  1. Ah, tu Roberta ti fidi di qualcuno da come scrive?!?! E uno che riesce a imitare più voci, é uno che ha più personalità, oppure è solo bravo con le corde vocali?!?!

    La signora in questione, quella che interpreta, casomai interpreta uno che imita molte calligrafie…però questi articoli le servono per agganciare pesce gatti come te, e vendere libri…

  2. Una persona può essere “megalomanE, NON megalomanA”, allo stesso modo in cui più persone possono essere “megalomanI” e NON “megalomanE”…… -_-

  3. Grazieeee cara Candida… come immaginavooo è un articolo stupendooo esattamente come tutti gli altri…
    Tutto ciò che scrivi mi è utile nella vita per capire chi mi circorda e se devo fidarmi o meno….questooo articolo mi ha dato importanti conferme… grazieee per averlo pubblicato proprio oggiiii 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *