La scrittura illeggibile, tipiche delle persone impulsive

candida nuovaAi miei tempi, quando andavo alle elementari, il maestro ripeteva sempre una frase: “Chi non capisce la sua scrittura è un asino di natura”. Capitava, infatti, e anche abbastanza spesso che i bambini non riuscissero a rileggere ciò che avevano scritto.
Si faceva molta attenzione alla bella grafia.
Ora, invece, si presta meno attenzione a questo aspetto e quindi, senza una impostazione scolastica, emerge ancora di più il proprio io, la propria anima interiore, la propria essenza dalla grafia.
Ci sono alcune persone che anche da adulte faticano a comprendere la propria scrittura. Hanno una calligrafia così incomprensibile che agli occhi degli altri è praticamente illeggibile.

Come sono queste persone?
Ce lo spiega la nostra grafologa Candida Livatino.

“Cari genitori,

capita a tutti noi di osservare una scrittura e dire: “ma cosa c’è scritto? Non si capisce niente!”
In grafologia questa scrittura viene definita “oscura”.
E’ vero che nelle scuole non si insegna più la bella scrittura e che i ragazzi scrivono molto meno a mano, ma non c’è solo questo alla base della scrittura illeggibile.
L’oscura è infatti correlata alla incapacità di comunicare, di trasmettere un messaggio che possa essere compreso dagli altri.
grafiaChi scrive in maniera quasi incomprensibile non si cura del fatto che la persona che legge possa o addirittura debba capire ciò che è scritto.
E’ come se scrivesse solo per se stesso.
E’ una persona che fa fatica a controllare i propri impulsi ed è instabile nelle scelte, siano esse professionali o affettive.
Chi ha l’oscura è iperattivo, ma in maniera disordinata, senza consequenzialità nelle azioni che intraprende.
Ha un approccio originale alle situazioni, perché segue il proprio impulso, senza tenere conto della realtà che lo circonda o percependola in modo diverso.
Vive l’affettività in maniera primaria, sempre alla ricerca della soddisfazione dei propri desideri e della gratificazione immediata.
L’incapacità di controllare le proprie pulsioni e la difficoltà a comunicare con gli altri, gli impediscono di esprimere in maniera totale le potenzialità affettive e sessuali che pure possiede.

Un caro saluto.

Candida Livatino”

 

Se volete conoscere cosa dice la grafologia sulle affinità di coppia, o scoprire se il vostro partner è fedele, o se il vostro collega è invidioso, vi ricordo che Candida Livatino ha scritto il secondo libro proprio su questo tema: “Le sfumature della scrittura” editore: Sperling & Kupfer.

Candida Livatino ha anche un sito Internet in cui racconta tutte le sue esperienze lavorative e tanto altro ancora.

L’indirizzo :
www.livatinocandida.it

 

 

3 risposte a “La scrittura illeggibile, tipiche delle persone impulsive

  1. io scrivo veramente molto male. molto male. nessuno capisce ciò scrivo, solo io!
    ma non mi ci ritrovo per niente nella descrizione!

  2. Ho letto questo articolo per curiosità, volvevo sapere come sono le persone che scrivono male. Io scrivo malissimo, a volte fatico a comprendere quello che scrivo e riesco a collegare aiutandomi con il filo del discorso. Quando devo scrivere qualcosa per qualcuno, mi sforzo di scrivere bene. Ma la spiegazione di come sono queste persone, no non mi ci riconosco per niente, salvo forse l’impulsività, si a volte sono impulsiva. vorrei non esserlo. Non sono per niente instabile nelle mie scelte affettive e professionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *