E’ Francesca Di Raimondo Miss Mamma Italiana 2014

Francesca Di Raimondo Miss Mamma Italiana 2014

Miss Mamma Italiana 2014 è Francesca Di Raimondo.
E’ lei, la 34enne residente a Jolanda di Savoia (Ferrara) e mamma di Sofia di due anni e mezzo, a vincere la fascia di mamma più “in”.
Più in gamba, più in forma, più abile, più ginnica, più alla moda. Proprio così perché lei e le altre 24 finaliste per aggiudicarsi il premio si sono dovute esibire in diverse prove. Hanno sfilato prima con abiti (di loro proprietà) che rappresentavano la loro personalità, poi in costume da bagno ed infine con eleganti abiti MPModa.  Tutte, poi, hanno sostenuto una prova di abilità come cantare, ballare, cimentarsi in esercizi ginnici e in varie prove creative coinvolgendo il marito ed i figli.

Francesca Di Raimondo ha “stregato” la giuria e il pubblico esibendosi in una coinvolgente danza del ventre.

Ma chi è Francesca?
E’ una bellissima donna con lunghi capelli castani e ricci, occhi marroni ed un fisico perfetto (è alta 178 cm per 59 kg di peso), donna solare, simpatica, comunicativa, molto affascinante e dolcissima. Non solo bella, mamma Francesca è una donna legata al mondo del sociale, con il sogno di poter aprire un centro policulturale.

Sposata da 12 anni con Nicola Scaramuzzo, è mamma di Sofia di 2 anni e mezzo.
Come lavoro fa la commessa in un negozio di abbigliamento all’interno di un centro commerciale.

Parlando di sé, la nuova Miss Mamma Italiana ha detto: “il tratto principale che mi contraddistingue è quello di essere poliedrica; il mio pregio è quello di essere una persona solare, mentre il mio difetto è essere idealista; odio la falsità, il mio colore preferito è il verde smeraldo, mi piacciono i gatti ed il mio piatto preferito sono le pennette al pistacchio, il mio attore preferito è Alessandro Gassman, mentre la mia cantante preferita è Celine Dion”.

Come mai ha partecipato al concorso?
“Dopo aver visto il sito internet del concorso, mio marito, mi ha fatto una sorpresa ed ha effettuato l’iscrizione a mia insaputa. È stata una bella esperienza, un’occasione per staccare dal quotidiano. Sono molto felice di avere vinto, dedico la vittoria a mio marito, perché mi ha sempre sostenuta in questa avventura, a tutta la mia famiglia ed anche alle mie colleghe che mi hanno sostituita al lavoro. Senza di loro non sarei potuta essere qui”.

La giuria, presieduta dal Sindaco della città di Gatteo, Gianluca Vincenzi e da Don Mirco, parroco della località turistica di Gatteo Mare, hanno assegnato anche altre fasce a:

 “Miss Mamma Italiana ROMANTICA” CATIA CALLEGARO, 45 anni, casalinga, di Sant’Angelo di Piove (Padova), mamma di Daniel e Lisa di 18 e 16 anni, ha riportato Piazza della Libertà negli anni ’60 trasformandosi in una impeccabile Caterina Caselli in versione “rossa” proponendo il brano “nessuno mi può giudicare”;

“Miss Mamma Italiana ELEGANZA” CARMELA BALSAMO, 40 anni, casalinga, di Polignano a Mare (Bari), mamma di Vivian e Vanessa di 17 e 7 anni, la frizzante pugliese ha raccontato una barzelletta;

“Miss Mamma Italiana SOLARE” ROSSELLA PRANDINI, 35 anni, allevatrice di cani “russian toy”, di Rudiano (Brescia), mamma di Marco e Paolo di 10 e 6 anni; dolcissima e sempre sorridente, ha composto una composizione floreale con dei fiori recisi;

“Miss Mamma Italiana GLAMOUR” DEBORA D’AVANZO, 32 anni, casalinga, di Arezzo, mamma di Daniel, Samuel e Devid di 15, 12 e 3 anni, si è calata nei panni della “locandiera” di Goldoni, coinvolgendo tutti e 3 i suoi figli ed il marito David ed, ovviamente Piazza della Libertà;

“Miss Mamma Italiana FASHION” MELISSA CORNACCHIONE, 26 anni, beauty consulent, di Castelguelfo di Bologna, mamma di Thomas di 5 mesi; ha stupito il pubblico ballando sui pattini, un brano tratto dalla colonna sonora di “grease”;

“Miss Mamma Italiana SIMPATIA” STEFANIA GIRELLI, 40 anni, infermiera professionale, di Verolanuova (Brescia), mamma di Lorenzo, Luca e Stefano, di 11, 5 e 4 anni, ha proposto una energica danza tribale;

“Miss Mamma Italiana SORRISO” VANESSA PADOVANI, 28 anni, casalinga, di Massa Lombarda (Ravenna), mamma di Alessio e Thomas di 6 e 4 anni e del piccolo Mathias di 8 mesi (e con il sogno di avere una figlia femmina), insieme al marito ed al figlio Alessio, ha proposto un brano tratto dal musical “gocce di pioggia”;

“Miss Mamma Italiana SPRINT” GIULIA RIZZARDI, 40 anni, casalinga, di Colonnella (Teramo), mamma di Alessio, Diana e Leonardo di 10, 5 e 2 anni e del piccolo Gabriel di 7 mesi, insieme al marito Vincenzo, ha coinvolto il pubblico, cantando “Felicità” di Albano e Romina Power;

“Miss Mamma Italiana RADIOSA” MICHELA ZAVALLONI, 40 anni, insegnante di fitness e zumba, di Cesena, mamma di Sofia, Diego e Nicole di 11, 9 e 6 anni, la più “energica” delle mamme in gara, sempre allegra e sorridente, ha proposto una coreografia insieme ai suoi 3 bimbi;

“Miss Mamma Italiana DOLCEZZA” EUROSIA CIABATTONI, 36 anni, impiegata ed istruttrice di fitness, di Monsampaolo del Tronto (Ascoli Piceno), mamma di Sebastiano e Viola di 9 e 5 anni; capelli castani e occhi verdi ed fisico scolpito da anni di allenamento, ha proposto una mini lezione di fitness insieme alla figlia Viola;

“Miss Mamma Italiana IN GAMBE” ELISA MATERAZZO, 36 anni, casalinga, di Viterbo, mamma di Cristian di 5 anni, fisico statuario e gambe “da urlo”, si è esibita in una sensualissima salsa, in compagnia del marito Diego.

Francesca di Raimondo e le altre mamme vincitrici di questa edizione, saranno protagoniste del Calendario “Miss Mamma Italiana 2015”.

Le iscrizioni al Concorso sono gratuite, maggiori informazioni si possono ottenere contattando la segreteria di “Miss Mamma Italiana” al numero 0541 344300 o consultando il sito www.missmammaitaliana.it

 

 

Nella foto (Ermes Tazzari): Francesca di Raimondo “Miss Mamma Italiana 2014”.

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

35 risposte a “E’ Francesca Di Raimondo Miss Mamma Italiana 2014

  1. Ciaoio sono miky ho 45 anni, ho avuto un figlio a 40; ho partecipato per gioco alla selezione di miss mamma nel 2013, sono riuscita ad andare alle prefinali a Gatteo mare, vi assicuro che ci si diverte, ci si sente al centro dell’attenzione con tutte le televisioni puntate, si esce dalla normalità. Però è uno stress, tutto sto correre su e giù per le prove, le interviste le foto i provini; non è proprio una vacanza. Si ha modo di confrontarsi con altre mamme e fare tante amicizie, ce ne sono tante di belle e anche meno belle ma pur sempre simpatiche, c’è tanta competizione, e tanta invidia, invece bisogna prenderla con filosofia e un un pò di sorriso. tante mamme avevano adirittura 6 cambi di vestiti e scarpe, scatole di trucchi strafornite e scarpe con mega tacchi; c’erano persone che hanno speso parecchio per vestiti e accessori e mamme venute con preparazion zero al concorso. Non tutte le mamme hanno avuto modo di prepararsi per fare qualcosa di speciale, io stessa ho fatto tutto di corsa, ma comunque posso dire di essere stata fra le 77 partecipanti sulle 8000 selezionate nel 2013, in tutta Italia. Il concorso non ti da niente in sè, ma coloro che si sanno far notare, riescono anche a partecipare come madrine alle successive selezioni; io personalmente sono stata invitata più di una volta, se volevo potevo partecipare anche quest’anno ma motivi di lavoro non ce l’ho fatta. Forse l’anno prossimo parteciperò al gold. Comunque le mamme sono coloro che anche se in pigiamone, senza trucco e parrucco, sanno risolvere qualsiasi situazione difficile in casa, sanno far quadrare il bilancio, sanno cantare una canzone o raccontare una fiaba, al proprio bambino anche se non ci sono riflettori puntati.
    Non c’è niente di più bello che alzarti alla mattina, sentire tuo figlio che dice “mamma sei bellissima” sei la principessa. Questo è essere mamme.

  2. Silviafede: be nemmeno io metto i bigodini ma di certo non mi sveglio triccata quello intendevo! se per mamam italiana allora intendi una quasi top model be mi spiace ma la realtà è diversa alcune piu alte e magre certo ma la maggior parte persone normali.
    Senno si va anche a Miss Italia e anche li ne avrei da ridire visto che ci vanno le meno belle e non so perchè!

  3. cRICRI. MA CHE OFFESA!!! FIGURATI ERA SOLO PER SPIEGARTI CHE UNA COME ME TROPPO NORMALE NON L’AVREBBERO MAI PRESA E COSI è STATO!! ONESTAMENTE NON SO SE AVREI RESISTITO QUAINDI TUTTO SOMMATO EMLGIO COSI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *