L’angolo dello sfogo 3! La rivincita

stressNon è bastato il primo angolo e neppure il secondo a raccogliete tutti i nostri sfoghi: litigi con i mariti, con le suocere e parenti vari. Momenti belli da condividere, ma anche quelli più tristi.
Questo spazio è ormai un ritrovo per tutte le amiche del blog. Una sorta di piazza dove ci si trova e si chiacchiera, solo che è virtuale.
Manca il bar dove sorseggiare un caffè tra amiche!

Con oltre duemila commenti all’attivo, è ora di passare all’angolo dello sfogo 3!

Avanti tutta 🙂

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

2.108 risposte a “L’angolo dello sfogo 3! La rivincita

  1. @Maria: ciao Maria non sapevo dove scrivere allora lo faccio qui. Ti volevo chiedere se fosse possibile trattare l’argomento paura però nella fattispecie riferito agli eventi di Parigi. Suddiviso per età (tipo comportamenti dei genitori verso bimbi della materna, verso bimbi delle elementari e verso ragazzini più grandi). In questi giorni anche in base a ciò che vedo intorno a me sto riscontrando degli atteggiamenti dei più disparati. Lo so che non c’è un comportamento valido per tutti, lo abbiamo sempre detto, perchè i figli sono diversi, i genitori sono diversi e le realtà sono diverse, ma magari trattarlo insieme può essere d’aiuto.
    Mi piacerebbe che si imbastisse un confronto su questo tema. Ovviamente se lo reputi “troppo forte” o non idoneo al blog fai tranquillamente finta di non aver letto. Grazie.

  2. @Maria.
    Wow è tornato tutto normale! Grazie!
    Ecco la prova sono proprio imbranata! Ma c’è di peggio dai!
    Oggi la mia testa non è al suo posto, ma su un’isola deserta a dormire nella capanna di foglie e fiori.

    • @carmela: noi non abbiamo fatto nulla. Prova a schiacciare il tasto CTRL e il +, magari involontariamente hai rimpicciolito il carattere 😉

  3. Cmq non ho paura che sia qualcosa di brutto 🙂

    E’ solo che mi ha sorpreso perché fino all’anno scorso non c’era niente, ma so che possono arrivare i noduli/cisti così all’improvviso (non ho familiarità con seni fibromatosi in famiglia, nemmeno mamma li ha, quindi lì per lì non ci pensavo).

    Però sono tranquilla perché l’ecografista è sempre quello degli ultimi due anni e non si è appena laureato, anzi; se avesse visto qualcosa di strano, la nuova ecografia sarebbe stata oggi, non a novembre.

  4. @ Ginger: sì sì ma infatti io sono tranquilla 😉 , sono già due anni che faccio i controlli (2 eco + 1 mammo all’anno).

    Siccome però non ho un seno fibromatoso né altro, mi chiedevo se magari è legato solo al ciclo e basta (tipo vicino al ciclo = nodulo visibile, lontano dal ciclo = non visibile).

    Gli altri anni ero lontana dal ciclo e magari non si vedeva.

  5. mimi dai è solo un controllo io la mamagrafia ho cominciato a farla presto visto che mia mamma operata dic ancro eco sempre fatto x seno fibromatoso ma sono controlli come esami dle sangue, falla la mammo e archivia il tutto stop.

  6. @ SilviaFede: no, io sono tranquillissima, lo so che ci sono cisti o fibroadenomi che possono comparire dalla sera alla mattina.

    Non si sa cosa sia, il referto dice solo che ho questo nodulo dai contorni lisci e di forma probabilmente solida. Non penso sia niente di grave, se l’ecografista avesse avuto qualche dubbio avrebbe agito diversamente.

  7. @mimi: se ti ha detto di fare l’eco o mammo fra due mesi vuol dire che ha gia’ visto che la natura del nodulo non e’ pericolosa…io ne avevo 3 di noduli o cisti sebacee, ora sono diventate 2 una si e’ riassorbita, le tengo sotto controllo sono li’ buone buone ….l’importante e ‘ saperlo e stare sempre all’erta
    Dai Mimi tranquilla purtroppo di ospiti indesiderati nel nostro corpo ogni tanto ne compaiono…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *