Auguri di Buon Natale!

Tanti auguri di Buon Natale a tutti voi e alle vostre famiglie.

Cosa ci porterà Babbo Natale?
Ai bambini tanti giochi, dolci e regali, come è bello e giusto che sia.

E a noi genitori?
Di sicuro un sacco pieno di buoni propositi.

Spero che possiate vivere questo periodo di feste e di vacanza all’insegna del relax e dell’allegria.
E che il nonnino dalla lunga barba bianca possa esaudire i vostri desideri.

E ai vostri bambini: un mare di coccole!

Permettetemi di fare un augurio speciale a Roberta30 e Silvana e ai loro bambini.

Un abbraccio

Maria

La scrittura del polemico


In questi giorni di Natale, con tutta la famiglia riunita, gli amici intorno al tavolo per giocare e scherzare, sicuramente non mancheranno occasioni per fare anche un po’ di simpatica polemica. Ma volete scoprire se il vostro amico-parente è veramente polemico?
Fategli scrivere un piccola frase su un foglio bianco e seguite i consigli della nostra grafologa Candida Livatino:
Continua a leggere

Natale, festa o stress?

Luminarie, alberi, regali. Natale è ormai dietro l’angolo.
Domani sarà l’ultimo giorno di scuola per grandi e piccini. E poi arriveranno le tanto desiderate vacanze da trascorrere, come da tradizione, in famiglia.
Ma a Natale siamo davvero più buoni o anche più stressati?
Facciamo tutte queste cose perché ci piace farle o perché “dobbiamo”? E potendo scegliere liberamente, senza vincoli di giudizi e di parentela, come trascorrereste questi giorni di festa?
Io ho provato a fare queste domande ad amici e colleghi e sono rimasta abbastanza sbalordita dalle loro risposte: la maggior parte eviterebbe con piacere i cenoni e i pranzi con tutta la famiglia e potendo farebbe un viaggio lontano.

Ma cosa pesa di più agli italiani del Natale? Continua a leggere

Capricci sotto l’albero di Natale

Le vacanze di Natale sono ormai alle porte.
Le tanto attese giornate da trascorrere in famiglia con i bambini stanno per arrivare.
Ma a volte la magia del Natale può essere seriamente minata dai capricci dei nostri bambini.
E allora che fare?
Ci viene in soccorso la nostra Psicologa Amica, la dottoressa Francesca Santarelli.
Ecco cosa ci consiglia:
Continua a leggere

Per mamma e papà i figli più piccoli rimangono “cuccioli” a vita: è colpa dell’effetto mignon

Il “piccolo di casa” rimane “cucciolo” a vita per quasi tutti i genitori.
Vi è capitato di ascoltare mamme parlare del loro “piccolino” per poi scoprire che questo fagotto era più che maggiorenne? A me sì, e non poche volte.
Perché accade?
Perché negli occhi di mamma e papà c’è una specie di ‘microscopio’ che fa sembrare il bambino più piccolo di quanto non sia in realtà. Almeno fino a quando non nasce un fratellino o una sorellina.
A spiegare l’origine di questa sorta di ‘illusione ottica’ è uno studio australiano. Molti genitori notano che, quando nasce il secondo figlio, il primo sembra essere cresciuto all’improvviso, quasi in una notte.

Ora il team australiano illustra su ‘Current Biology’ la spiegazione dell'”effetto mignon”: fino alla nascita del nuovo bebè, i genitori erano oggetto di una “baby illusion”, un’illusione che li portava a percepire il proprio figlio come più piccolo – in altezza e in età – rispetto alla realtà. Continua a leggere

Volete sapere se una persona è invidiosa? Osservate la sua grafia

Volete sapere se una persona è invidiosa?
Prendete un foglio e fatele scrivere una frase.
A quel punto controllate l’accuratezza, la pendenza, la distanza che intercorre tra le lettere e l’angolosità delle lettere.
Tutto chiaro?
Credo proprio di no!
Se volete una spiegazione più accurata, dettagliata e precisa vi consiglio di leggere quanto la nostra grafologa, Candida Livatino, ha scritto per noi:
Continua a leggere

Il Natale per i bambini di genitori separati: come renderlo un giorno speciale!

Il Natale è per eccellenza la festa dei bambini e delle famiglie che si ritrovano per festeggiare quei giorni in un clima di amore, serenità e gioia.
Alberi di Natale, addobbi, paesi e città “vestiti” a festa, tutto ha il sapore della magia.
Ma non per tutti. Per i bimbi che per motivi ovvi vivono con la mamma o con il papà e vedono di raro l’altro genitore, questa festività può essere causa di tristezza proprio per la lontananza.
Allora ho chiesto alla nostra Psicologa amica, la dottoressa Francesca Santarelli, di scrivere due righe per noi e di aiutarci a capire come rendere questo periodo gioioso per tutti i piccoli.
Ecco cosa ci dice: Continua a leggere

I vostri addobbi di Natale!

Il presepe fatto da Silviafede

Natale è ormai alle porte e molte di voi hanno già provveduto ad addobbare casa e a fare dei lavoretti.
Ecco qui una bellissima galleria con le foto mandate da Nadia, Ciocco, Nives e Denis.
Ovviamente aspetto a braccia aperte tutte le altre foto che mi vorrete mandare.
🙂

Bimbi più aggressivi con i papà assenti

Abbiamo sempre (o quasi) parlato di mamme, dell’importanza della figura materna nella crescita e lo sviluppo del bambino fin dalle prime ore di vita, del rapporto quasi simbiotico che si crea tra mamma e neonato. E su questo tema sono stati fatti infiniti studi e scritti innumerevoli testi.
Poche ricerche, invece, si sono concentrate sull’importanza della figura paterna.
Un vuoto che è stato colmato da una ricerca canadese del McGill University Center.

Cosa è emerso? Che l’assenza del padre durante periodi di crescita ‘critici’ altera il comportamento e le attitudini sociali dei figli, influendo sia sulla loro neurobiologia che sul comportamento, e rendendoli più aggressivi. Specie le femmine. Continua a leggere

Arriva Natale…

Un weekend tra le mura di casa, troppo raffreddati per uscire. Anche se, non lo nego, a me sarebbe piaciuto andare ancora alla fiera dell’artigianato 🙂
Ma a Luca il naso colava come una cascata in piena. E anche mio marito non era in gran forma.
Così, come da tradizione, abbiamo dedicato il giorno dell’Immacolata ad addobbare la casa.
In verità sabato pomeriggio abbiamo fatto l’albero, domenica il presepe. Continua a leggere