Chi disegna la bocca ama sedurre, chi disegna gli occhi è ansioso

Torniamo a parlare di scarabocchi degli adulti con la nostra grafologa Candida Livatino. Dopo i cuori, i fiori e le frecce, e dopo le figure geometriche, oggi parliamo delle parti del viso.
C’è chi, mentre è al telefono o in riunione, o semplicemente con un foglio bianco davanti, si ricalca le mani, oppure disegna gli occhi o la bocca.
Che tipo di persona è? Che carattere ha? E cosa lo spinge a disegnare dettagli del corpo? Ce lo spiega la grafologa:

“Cari genitori,

fra i tanti disegni che ci capita di fare durante un riunione, magari lunga e un po’ noiosa, un capitolo a parte meritano quelli che rappresentano elementi del corpo umano.
Nascono dal bisogno inconscio di rappresentare noi stessi e quindi di affermare la nostra identita’.
Alla base ci puo’ essere l’insicurezza del proprio ruolo ed il bisogno di essere considerati dagli altri, oppure un certo narcisismo o semplicemente l’attenzione alle cose esteticamente belle.
Gli occhi, la bocca e le mani sono gli elementi piu’ interessanti fra quelli rappresentati.
Cerchiamo di capirne il significato:

OCCHI
Chi li disegna da soli, senza il volto, evidenzia il bisogno di osservare cio’ che lo circonda, per poter tenere tutto sotto controllo.
E’ tipico di una persona che stenta a prendere decisioni e vuole valutare tutte le opzioni prima di scegliere, rinunciando alle scelte d’istinto.
Denota quindi una certa ansia ed il timore del giudizio altrui.

BOCCA
E’ un disegno che per lo piu’ ha attinenza con la sfera sessuale.
La sua rappresentazione riflette il desiderio di sedurre, di attirare a se’ la persona verso la quale ci si sente attratti.
Disegnare la bocca puo’ anche evocare semplicemente la voglia di comunicare, di relazionarsi con gli altri.

MANI
Sono l’espressione della disponibilita’ al dialogo, che significa comunicare ma anche ascoltare gli altri.
Chi le disegna segnala la propensione ad entrare in empatia con il prossimo, la voglia di stare in compagnia e di socializzare.
Disegnare le mani evidenzia a volte il desiderio di trovare qualcuno che appunto ci possa “dare una mano” in caso di bisogno.
Un caro saluto.
Candida Livatino”

 

 

Se volete conoscere cosa dice la grafologia sulle affinità di coppia, o scoprire se il vostro partner è fedele, o se il vostro collega è invidioso, vi ricordo che Candida Livatino ha scritto il secondo libro proprio su questo tema: “Le sfumature della scrittura” editore: Sperling & Kupfer.

Candida Livatino ha anche un sito Internet in cui racconta tutte le sue esperienze lavorative e tanto altro ancora.

L’indirizzo è: www.livatinocandida.it

 

 

19 risposte a “Chi disegna la bocca ama sedurre, chi disegna gli occhi è ansioso

  1. @ciocco73: grazie! volevo talmente tanto un maschietto con la prima gravidanza, che quando mi hanno detto che era femmina ho pianto!!!!! Ma sono stata cmq contenta è?!?!!?!? Ora non mi importa se sia maschio o femmina… l’importante è che arrivi!!!

  2. @ginger70: anch’io preferirei un maschietto, ma ho la sensazione che quando sarà, sarà femmina… ma l’importante è la salute dei bimbi…
    @nives in bocca al lupo anche a te!!!
    @ale: meno male che tutto è andato bene!!!

  3. mamma mia Ale che spavento che devi aver preso!!! cmq ora tutto bene alal fine guarda se anche fosse femmina tutto sommato mi incuriosirebbe molto, sarà quel che sarà basta che sia!!!!

  4. @ginger70 e @ciocco73: quando aspettavo Veronica, prima di sapere il sesso, speravo tanto fosse un altro maschio: non per i vesititini o per preferenza personale … più che altro perchè pensavo che, essendo dello stesso sesso, i bambini si sarebbero fatti molta più compagnia. Ora che ho un maschio ed una femmina, sono felicissima: i vestitini li ho in gran parte riutilizzati comunque; essendo vicini di età ed essendo molto aperti tutti e 2 di carattere, i bimbi si fanno comunque un sacco di compagnia; sto scoprendo differenze abissali (pro e contro per entrambi) tra i comportamenti dei maschi e delle femmine!!! 😀
    Forse perchè in tutte e 2 le gravidanze ho rischiato di perderli …. ma la cosa importante è che stiano bene!!! 😉

  5. @Monica@Nives@ciocco73@Ale : grazie x in bocca al lupo!!
    x Monica pensavo lo avessi letto, e io spero tanto sia un altro maschio cosi mi coccola come jacopino! popi quello che sarà sarà importante che sia sano!
    cmq ha ragione Ale recupereri lo stesso tutto chissenefrega se di colore azzurro!!!

  6. Cara Candida, io di solito scarabocchio occhi e mani… il primo elemento non è troppo positivo, a quanto pare, ma la tua interpretazione è assolutamente veritiera: sì, confermo l’ansia del giudizio altrui e la tendenza a studiare attentamente l’ambiente circostante. Il secondo, invece, porta con sé un significato decisamente bello… e chi mi conosce bene in effetti mi attribuisce voglia di entrare in contatto con l’altro e disponibilità al dialogo. Dalla lunghezza del mio commento trovi anche un altro riscontro alla tua “lettura” degli occhi: un certo narcisismo 😉 Basta mediare con un po’ di sana autoironia… 🙂 Grazie mille, un abbraccio!

  7. @Ginger70 nn sapevo stessi provando per il secondo pargolo, ti faccio un grosso in bocca al lupo e…speriamo che sia femmina, scherzo 😉 l’importante è che tutto va bene.
    @Ciocco73 in bocca a lupo anche a te per questi meravigliosi progetti.

  8. @ciocco73: riusciresti a recuperare un sacco di vestiti di Luca anche se fosse femmina!!!! 😉
    @ciocco73 e @ginger70: in bocca al lupo a tutte e 2!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *