Natale, facciamo il calendario dell’Avvento e i pupazzi di neve di Nadia

2012-11-13-12-55-38

Detto, fatto!
Solo ieri vi ho chiesto delle foto con i vostri lavori, anche degli anni scorsi. Qualche idea dalla quale prendere spunto per fare i lavoretti per questo Natale insieme ai bambini.

La prima ad aver risposto è stata Nadia, che ci ha mandato queste foto-capolavoro con il calendario dell’Avvento, uno strepitoso Babbo Natale, un simpaticissimo pupazzo di neve e poi i folletti fatti con i tappi di sughero, a dir poco insuperabili.

Come li ha realizzati?

Ecco cosa ci dice:

“Babbo Natale e il pupazzo di neve sono stati realizzati tagliando dal cartone due sagome quadrate ciascuno per il corpo e una tonda per la testa + 4 tondini per mani e piedi (+ sagoma carota e cappello per il pupazzo di neve).
Poi uno per uno i cartoncini sono stati riempiti di colla e di pallini di carta crespa colorata (basta tagliare tanti quadratini, appallottolarli con le dita e incollarli con un po’ di Vinavil).

Una volta pronti i cartoncini sono stati assemblati incollando sul retro lo scovolino rosso per babbo natale e nero per pupazzo di neve, lo stesso che si usa per braccia e gambe e per il gancino da appendere.

Si completa l’opera con bottoni, pennarelli, e cotone!

Sono semplici da fare e adatti anche ai bimbi… appesi alla cameretta fanno la loro figura!

I folletti sono ancora da rifinire però più o meno si capisce… !

L’ultima foto è una decorazione da albero “in stand-by” fatta coi tappi tagliati in tre parti e poi colorati con le tempere e incollati con pistola a caldo. Manca ancora il fiocco per appenderli all’albero però anche questa è facile da fare coi bimbi e loro si son divertiti parecchio a paciugare coi colori ”.

Che dire? Grazie Nadia

Queste idee dei pupazzi e dei folletti sicuramente le scopiazzerò!

Ed ora? Aspettiamo le foto… di tutti gli altri artisti! Forza, mandate: vivalamamma@mediaset.it

 

24 risposte a “Natale, facciamo il calendario dell’Avvento e i pupazzi di neve di Nadia

  1. proprio al momento giusto
    ieri con Luca stavamo pensando al calendario, questa settimana siamo rimasti a casa colpiti da febbre, brava Nadia, grazie

  2. @silviafede: grazie x la ricetta pasta di sale, scusa se rispondo solo ora ma oggi pomeriggio ero da un cliente…
    ho sentito anch’io in pausa pranzo le notizie di roma, per fortuna non interessa la tua zona… 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *