Le torte di Luca e Fede

Torta di Luca fatta da Ciocco73

Fede e Luca, due nostri piccoli ometti hanno compiuto gli anni da poco, ben tre per ciascuno. 🙂
E le loro mamme, devo dire, si sono veramente superate. Per fargli spegnere le candeline hanno preparato delle torte da urlo. E hanno fatto tutto con le loro mani!!

Complimenti vivissimi a Ciocco 73 e a Ge1977.
Ecco a voi le torte.

Ps. La prossima volta… una fetta a zia Maria 🙂

 

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

36 risposte a “Le torte di Luca e Fede

  1. @Rossella31: hai ragione Rossella alla lunga i rapporti si deteriorano anche per le divergenze sull’educazione dei figli. Ti porto un esempio: prima di avere i figli tra i nostri amici c’era (uso i passato non a caso) una coppia, che poi ha avuto una bimba che ora ha 10 anni ed un maschietto di 6, assolutamente maleducati…ci siamo frequentati sempre meno fino ad allontanarci del tutto…ultimamente ci hanno invitato a cena da loro con altri amici siamo andati ed e’ stato un inferno! A parte che i loro bimbi hanno fatto un chiasso che non si riusciva a mettere due parole insieme, mentre Fede ed altri due bambini maschio e femmina hanno disegnato tutta la sera, ad un certo punto prendono Fede di mira volgiono prenderlo in braccio, fargli fare le capriole, io non intervengo non voglio fare la mamma apprensiva mi limito ad osservare…beh la bimba lo prende sotto le ascelle lo fa un po’ dondolare e poi di colpo lo lascia! Fede e’ caduto come uno straccio, ha battuto ginocchia e testa, gli e’ venuto livido sul ginocchio e ficozzo in testa, come suo solito non si e’ lamentato piu’ di tanto, ma io mi sono spaventata soprattutto per la testa. La mamma non ha detto una parola, non ha nemmeno rimproverato la figlia…a fine serata mi sono ricordata bene perche’ non ci frequentavamo piu’!! Ti mando un forte abbraccio

  2. @Maria, lo so devo avere pasienza, ma un adulto che fa i capricci di un bimbo proprio non lo tollero. Per il parto, se questa cosa dovevano farla gli uomini ci saremmo estinti da tempo!!!

  3. @Tutte, ciao; scusate la sparizione, ma Antonio si è ammalato e dietro lui mio marito. Quindi non immaginate i capricci, non di Antonio, ma di mio marito che non sopporta neanche un raffreddore. Il bimbo è stato buonissimo e a sopportato la febbre, la tosse e il raffreddore benissimo, gli pesava solo non poter uscire. Mio marito andava in giro stile zombie, con coperta sulle spalle e si trascinava curvato per casa. Quando all’ennesimo brodino non lo voleva mangiare perchè non x’è la faceva a respirare se doveva chiudere la bocca, gli ho detto: ” caro lo so che hai il raffreddore, e so anche che gli uomini non sanno fare due cose contemporaneamente, ma hai l’influenza non il cancro, quindi chiare il prete mi sembra prematuro. ” Ma dico! Ci si può ridurre ad una larva per un raffreddore? @Maria scusa forse dovevo scriverlo nell’angolo dello sfogo, ma volevo rispondere ai commenti sulla condivisione.
    @Silviafede, infatti i problemi li fanno sempre i genitori ed è questo che non tollero. Il figlio della mia amica, quando viene a casa prende i giochi di Antonio senza neanche chiedere. Quindi vorrei che quando andiamo a casa loro e ill figlio comincia a togliere i giochi ad Antonio, la mamma o il papà intervenissero, ma non lo fanno mai. Allora a questo punto preferisco non andarci, infatti i rapporti non sono più come prima, ma non è solo per questo comunque.

    • @Rossella31: questa è casa tua, rispondi pure dove vuoi!
      E porta pazienza con tuo marito!! 😉
      Secondo te perché a partorire sono le donne e non gli uomini? 🙂 🙂 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *