Mi presento: sono una nuova mamma-blogger

Ok, ci siamo. E’ da un po’ che penso a cosa posso scrivere per superare il “blocco della prima riga” e cominciare così questa nuova avventura con il blog sulle mamme.

Ho talmente tante cose da raccontare e da dirvi che scegliere il primo argomento mi risulta già difficile. E così ho deciso di partire dal punto più semplice: la presentazione.

Mi chiamo Maria, ho 38 anni e sono mamma di due splendidi cuccioli: Marco, di tre anni, e Luca, che ha da poco superato i sei mesi.

Devo dire che nella mia vita non sono mai stata una “fanatica” del 2.0 e nemmeno una scrittrice di diari (questo solo perchè da piccola non volevo far conoscere ai miei genitori i miei segreti più intimi!). Ma mi sono resa conto che nel duro “mestiere” del genitore condividere idee, opinioni ed esperienze con chi sta vivendo la stessa avventura, o l’ha già vissuta, è importante se non fondamentale per superare le difficoltà, dissipare i dubbi e vincere quei momenti in cui lo sconforto e la stanchezza prendono il sopravvento. E poiché trovare il tempo materiale per andare a chiacchierare con gli amici o vicini di casa, lavorando tutto il giorno, è quasi impossibile, eccomi qui catapultata sulla rete. Insomma sono diventata anche io una “blogger”, una neo “mamma-blogger” e ne sono fiera!

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

5 risposte a “Mi presento: sono una nuova mamma-blogger

  1. Buonasera,
    Le scrivo per presentarle il nostro progetto “giocarepercrescere”.

    Siamo due sorelle gemelle, madri di tre vivaci bambini, che da sempre condividono la passione per l’universo infantile, interesse che in parte ha influenzato le rispettive scelte professionali: pedagogista una e psicologa-psicoterapeuta l’altra.
    Il tutto ha preso avvio ad inizio anno, dalla creazione di un blog attraverso il quale condividere le nostre conoscenze e l’esperienza maturata in tanti anni di lavoro a contatto con i bambini.
    In particolare, l’intento del blog è la divulgazione di un concetto più ampio di gioco, inteso come prezioso strumento dalle numerose potenzialità, che, se sapientemente utilizzato, aiuta a migliorare sensibilmente la relazione genitore-bambino.
    Superando ogni nostra più rosea aspettativa, nel giro di pochi mesi il blog registrava già migliaia di lettori. Ciò, oltre a renderci ovviamente entusiaste, ci ha spinto ad andare oltre progettando e realizzando delle attività ludico-formative, finalizzate a sfruttare a 360° le potenzialità del gioco inteso come: interazione, relazione, scoperta congiunta, apprendimento, crescita.
    Sono nati così “GLI SCRIGNI CREATIVI”.
    Ogni scrigno contiene delle specifiche attività ludico-formative appartenenti ad un preciso campo (musicale, narrativo, scientifico). Non si tratta di materiale di gioco precostituito, ma che evolve con i bisogni di comprensione e di conoscenza del bambino stesso.
    Finalità dello scrigno è di stimolare e intensificare la relazione genitore-bambino, attraverso l’interazione ludica, offrendo quindi al genitore la possibilità di trascorrere del tempo di qualità col proprio piccolo.
    Siamo quindi partite da un blog per arrivare a pensare, progettare e realizzare interamente in Italia, gli SCRIGNI CREATIVI.

  2. Le tue sono parole sante….quante volte mi rendo conto che avrei bisogno di una chiaccherata e di un piccolo sfogo ma guardo l’ora ed è troppo tardi per chiamare un’amica, e il tempo per prendersi un po’ di libertà scarseggia, così mi ritrovo a scrivere su un vecchio quaderno la sera tardi quando è tutto sistemato, e bimbo e marito sono già tra le braccia di morfeo. Chissà forse potrei pensare ad un bel blog anch’io….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *